Alle 18.30 si parte: tutto quello che c’è da sapere sul Gubbio di Sandreani

0

Ecco una presentazione sintetica degli umbri, avversari dei biancorossi nella prima partita casalinga al “Tonino Benelli” (oggi, 18.30)

 

MERCATO IN ENTRATA: Espeche (DC, Lucchese), Palermo (CC, Ravenna), Marchegiani (POR, Spal), Benedetti (CC, Viterbese), Tofanari (TD, Roma), Battista (AD, Ternana), Campagnacci (AS, Siena), Plescia (PP, Empoli), Nuti (DC, Chievo).

MERCATO IN USCITA: Dierna (DC, Modena), Palermo (CC, Viterbese), Volpe (POR, Cremonese), Kalombò (TD, Salernitana), Valagussa (MED, Viterbese), Burzigotti (DC, Arezzo), Fumanti (TD, Trestina), Monti (POR, S. Nicolò Notaresco), Bergamini (CC, svi), Sampietro (CC, svi), Cazzola (CD, svi)

ALLENATORE. Alessandro Sandreani, classe ’79, di Cantiano. Da calciatore, bandiera del Gubbio. Poi allenatore della Berretti. Dal 22 marzo 2018 ha preso le redini della Prima Squadra, subentrando all’esonerato Dino Pagliari dopo il 2-2 casalingo contro il Renate. Confermato per la stagione 2018/2019.

CAMPIONATO. Debutto interno col segno X per gli umbri, fermati dal Ravenna sull’1-1. 4-3-3 il modulo scelto da Sandreani con De Silvestro, Marchi e Tavernelli a pungere là davanti. E proprio De Silvestro al 12′ si è reso autore della rete del vantaggio eugubino, su assist di Marchi. Il pareggio ospite è arrivato al 24′ grazie a una conclusione di destro di Nocciolini.

 

Formazione prevista (4-3-3): Marchegiani; Tofanari, Espeche, Piccinni, Lo Porto; Benedetti, Casiraghi, Ricci; De Silvestro, Marchi, Tavernelli. All. Sandreani

 

 

Riccardo Spendolini

per SoloVisPesaro

Crediti della foto di copertina: Vis Pesaro 1898

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome