LA VIS A FANO NON RIESCE A SFONDARE: RIVIVI IL LIVE DEL DERBY

0

Una buona serata a tutti i lettori di Solo Vis Pesaro! Nonostante i problemi che la redazione ha dovuto affrontare in giornata (vedi recente post su Facebook), siamo riusciti ad imbastire una diretta testuale previo acquisto di un biglietto (chi vi scrive è residente in un comune diverso da quello di Pesaro). Tutti e tre siamo allo stadio, ma non in quella tribuna stampa che avrebbe dovuto ospitarci. Il nostro obiettivo è comunque garantirvi un servizio serio, puntuale e professionale. Detto questo, buon derby a tutti!

I PRECEDENTI

Derby numero 98. Se consideriamo il campionato, quello tra Vis Pesaro e Alma Juventus Fano è il capitolo 71 di una saga senza fine. Uno solo il precedente in C1, nella stagione 1987/1988: in quell’annata i biancorossi strapparono l’ultima vittoria in terra fanese grazie a una rete di Perotti. Nell’annata 1999/2000 il successo cronologicamente più vicino dei vissini, quando una zampata di Ortoli al “Tonino Benelli” permise ai ragazzi di Arrigoni di portare a casa una vittoria all’inglese. Curiosità: gli ultimi 5 derby hanno sancito altrettante vittorie per i granata.

IL PRE-PARTITA

20:10 Squadre in campo per il riscaldamento. Tifosi biancorossi già posizionati nel settore ospiti. 470 tondi tondi.

20:20 Squadre rientrate negli spogliatoi.

20:30 Squadre entrate in campo. Coreografia biancorossa con vessilli dei due colori. Esposto uno striscione in memoria delle vittime di Corinaldo. Minuto di silenzio per la giovane vittima fanese. Applausi spontanei. Ora si può iniziare.

LE FORMAZIONI

LA CRONACA DEL PRIMO TEMPO

1’ Partiti! Biancorossi col completo casalingo, fanesi in granata. Vis che attacca sotto il settore ospiti. Arbitra Meleleo di Casarano.

2’ Match da subito animato. Vis volitiva. Tifosi biancorossi MERAVIGLIOSI.

5’ Fuorigioco fischiato ai granata.

6’ Gara equilibrata, fase di studio evidente.

10’ Fano che si avvicina pericolosamente all’area vissina. Niente di fatto.

12’ I granata reclamano un calcio di punizione dal limite per fallo su Filippini lanciato a rete. L’arbitro lascia correre.

15’ I biancorossi tengono il campo in maniera importante. Manca il guizzo.

17’ Conclusione fuori misura di Ferrante.

22’ Tiro di Hadziosmanovic che finisce a un pugno di metri dalla porta di Voltolini.

25’ Colpo di testa fuori misura di Selasi.

27’ Che partita sugli spalti! Sfottò a profusione, bandiere e birra ad attutire il freddo pungente di stasera.

28’ Punizione Fano dalla trequarti innocua. Gennari spazza.

30’ Ammonito Vitturini (F).

31’ Biancorossi che reclamano timidamente un penalty. Scontro di gioco senza conseguenze tra Diop e Voltolini.

37’ Fuorigioco fischiato ai granata. Fase apparente di stasi.

40’ Diop atterrato al limite dell’area. Vis reclama un calcio di punizione. L’arbitro lascia proseguire.

45’ Fano ora più volitivo, la difesa biancorossa tiene botta. 0’ di recupero

FINE PRIMO TEMPO.

LA CRONACA DEL SECONDO TEMPO

1’ Ripreso il gioco!

5’ Marchi, Gianola, Balde, Gabbani e Cuomo si riscaldano. Primo corner per i granata. Un nulla di fatto.

9’ Percussione di Diallo al limite dell’area. Che brividi. La difesa vissina spazza ma il Fano tiene le redini del gioco. Biancorossi che sfruttano belle ripartenze.

12’ Fano ancora in avanti. Tiro di Fioretti che sibila il palo.

13’ Si scaldano anche Rossoni e Tessiore.

14’ Cross rasoterra di Filippini che attraversa tutta l’area. Brividi.

18’ Vis: escono Buonocunto e Botta, entrano Balde e Marchi.

21’ Fano: esce Selasi, entra Ndiaye.

24’ Latitano le conclusioni. Squadre appena allungate.

26’ Ancora brividi Vis: l’inzuccata di Filippini su invito di un compagno dalla parte opposta finisce a lato.

30’ Petrucci tenta una trivela defilatissima, sbagliando di svariati metri. Colucci si arrabbia e non poco. La Vis c’è.

35’ Diop e Balde tenuti a bada dalla difesa granata.

37’ Punizione dalla trequarti per i biancorossi. Fallo su Diop.

42’ ESPULSO GENNARI. Punizione dal limite per il Fano. Ammoniti Petrucci e Celli per reciproche scorrettezze. Si ritarda la battuta. TIRO FUORI DI LAZZARI!!!

45’ Assegnati 3’ di recupero. Vis: esce Olcese, entra Gianola.

È FINITA!!! 0-0 IL FINALE DI UN DERBY FISICO. CONTINUA IL DIGIUNO DI VITTORIE BIANCOROSSE AL “MANCINI”.

 

 

ALMA JUVENTUS FANO (3-5-2)

Voltolini; Sosa, Celli, Magli; Vitturini; Selasi (Ndiaye al 66’), Lazzari, Lulli, Diallo; Filippini, Ferrante. A disposizione: Sarr, Maloku, Konate, Tascone, Mancini, Cernaz, Morselli, Setola, Mariani. All. Massimo Epifani.

VIS PESARO (3-4-3)

Tomei; Pastor, Briganti, Gennari; Hadziosmanovic, Paoli, Botta (Marchi al 63’), Petrucci; Buonocunto (Balde al 63’), Diop, Olcese (Gianola al 90’). A disposizione: Rossoni, Cuomo, Bianchini, Gabbani, Sabattini, Tessiore. All. Leonardo Colucci

 

 

Ammoniti: Vitturini, Celli – Lazzari

Espulsi: Gennari

Arbitro: Meleleo di Casarano (Sartori-Lenarduzzi)

Note: recupero 0’+3’; angoli 1-0; terreno di gioco in buone condizioni; cielo terso, temperatura gradevole, brezza leggera.

 

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome