Amichevole, oggi: tutto quello che c’è da sapere sull’Ascoli di Vivarini

0

Un’amichevole importante per celebrare i 120 anni di storia delle rispettive società: Vis Pesaro e Ascoli si misureranno questa sera al “Tonino Benelli” (ore 20.30). Ecco la scheda di presentazione dei bianconeri, realtà consolidata di Serie B.

 

MERCATO IN ENTRATA: Valeau (Roma), Cavion (Cremonese), Beretta (Foggia), Brosco (Verona), Kupisz (sv), Ngombo (Roda), Zebli (Genk), D’Elia (Avellino), Perucchini (Bologna), Frattesi (Sassuolo), Valentini (Real Oviedo), Ardemagni (Avellino), Said (Chiasso), Ingrosso (Pisa), Ninkovic (Genoa), Keba (Roma), Casarini (Novara), Scevola (sv), Bacci (Juve Stabia), Laverone (Avellino), Troiano (Virtus Entella)

MERCATO IN USCITA: Gigliotti (Salernitana), Mogos (Cremonese), Perri (Viterbese), Clemenza (Juventus), D’Urso (Roma), Kanoutè (Pescara), Pinto (Parma), Favilli (Juventus), Jallow (Cuneo), Paolini (Cuneo), Said (Cuneo), Bianchi (Novara), D’Egidio (Pisa), Ventola (Genoa), De Feo (Lucchese), Tassi (Reggina), Venditti (Juve Stabia), Castellano (Juve Stabia), Mengoni (Virtus Francavilla), Martinho (Virtus Entella)

ALLENATORE: Vincenzo Vivarini, classe ’66, di Ari (CH). Ex attaccante di Cosenza, Monza, Baracca Lugo, Ferentino più altre realtà di C2 e D. Nel 2008 inizia la sua carriera da allenatore con l’Angolana, squadra di quarta serie. Poi l’approdo tra i professionisti con Chieti, Rieti e Teramo. Coi teramani conquista sul campo una promozione in B, vanificata dallo scandalo calcioscommesse. Nel 2016 il transito in cadetteria sulla panchina del Latina. Dopo la retrocessione e il fallimento della società pontina, la chiamata dell’Empoli in sostituzione dell’esonerato Martusciello. Viene esonerato il 17 dicembre 2017. A luglio 2018 assume la guida dell’Ascoli.

CAMPIONATO: Partenza stentata per i bianconeri, con un pareggio e una sconfitta su due gare disputate. L’esordio al “Del Duca” con il neopromosso Cosenza ha visto i ragazzi di Vivarini pareggiare all’ultimo minuto grazie a una rete di Brosco. Col Perugia, in trasferta, è arrivata una sconfitta per due reti a zero complice anche un errore grossolano del portiere Perucchini.

 

 

Riccardo Spendolini

per SoloVisPesaro

Crediti della foto di copertina: Resto del Carlino

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome