Il Benelli verso il sold-out: spazzati via i primi 500 biglietti

0
La Prato stracolma di tifosi biancorossi

Quello che ci si aspettava. In vista della partita dell’anno la città sta rispondendo alla grande. Perché Vis Pesaro-Fano non sarà mai una gara come le altre, e i numeri lo stanno dimostrando. Al secondo giorno di vendita libera dei tagliandi il totale dei biglietti venduti ha superato le 500 unità. A cui se ne aggiungono altri 50 se prendiamo in esame anche il settore ospiti. Un numero record per la stagione, che rimarca ancora di più l’importanza dell’evento per la città di Rossini.

Va ricordato che il derby non sarà “giornata biancorossa” per cui tutti gli abbonamenti (circa 1050) resteranno validi. Il “Tonino Benelli” ha una capienza di 2999 posti a sedere, di cui all’incirca 500 riservati al settore ospiti. Un terzo dei biglietti disponibili si è già volatilizzato, si sono formate code nei vari punti vendita e la richiesta dei tagliandi non sembra diminuire con il passare delle ore. Un segnale importante, di vicinanza, passione e volontà. Perché Pesaro vuole giocarsi il suo derby, una partita con un milione di significati come ha ricordato qualche giorno fa il capitano dei biancorossi, Lorenzo Paoli. Intanto per le vie della città sono apparsi diversi striscioni che richiamano tutti al “Benelli“. Perché esserci domenica è quello che conta.

La società intanto si dichiara “soddisfatta” per i primi dati sulle vendite. La promo prendi due e paghi uno (a chi acquisterà il ticket verrà regalato anche quello per Vis Pesaro-Rimini) sta portando i suoi primi frutti. Ci si aspetta niente meno che il sold-out, che visti i ritmi impressionanti di vendita potrebbe arrivare già nella giornata di sabato. E allora si, non ci sarebbero più scuse. Per la maglia, per la storia, per la categoria. Andiamo a prenderci ciò che tutti meritiamo.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome