CAPOLAVORO VIS: FERMANA BATTUTA 3-0 AL “TONINO BENELLI”

0
Mercato Vis Pesaro, in arrivo diversi under

Un buon pomeriggio a tutti i lettori di SoloVisPesaro! Tempo di derby in quel di Pantano. Sarà una sfida d’alta quota quella che si consumerà tra pochi minuti: solo quattro i punti (19 contro 23) che dividono la Vis Pesaro dalla Fermana capolista. Circa cinquecento i tifosi ospiti, attesi in città a bordo di un pugno di pullman e di numerose auto private. Ad attendere le due squadre pioggia debole, 12 gradi e vento a 11 nodi. Fischio d’inizio alle 14:30.

 

I PRECEDENTI

Capitolo numero 55 nella saga dei confronti tra Vis Pesaro e Fermana. Esclusa la gara odierna, sono 27 i derby giocati al “Tonino Benelli” (7 tra C1 e C2, 14 in Serie D/Interregionale/CND, 6 in Eccellenza/Promozione Regionale): per i biancorossi 15 vittorie, 9 pareggi e 3 sconfitte. Al 7 febbraio 2010 risale la prima vittoria della Fermana in suolo pesarese, grazie a uno 0-3 targato Petrucci-Cicotello-Cazzella. Se la prima vittoria è arrivata durante il torneo di Eccellenza, le ultime due, arrivate in Serie D, risalgono rispettivamente a quattro e due anni fa: un doppio 0-1 targato Omiccioli e Cremona, con quest’ultima segnatura che diede ancora più slancio a una compagine canarina che alla fine della stagione si guadagnò la promozione in Lega Pro.

 

LE FORMAZIONI

Sorpresa in casa Vis: Colucci rispolvera il 3-4-1-2. Porta e reparto difensivo coi soliti Tomei, Pastor, Briganti e Gennari. A centrocampo Paoli e Marchi supportati dagli esterni Petrucci e Rizzato. Sulla trequarti Buonocunto a supporto delle due punte Olcese e Diop. Assente Boccioletti per un malanno stagionale.

Mister Destro dal canto suo opta per un inconsueto 4-3-1-2 con Maurizi e Lupoli sul fronte offensivo, supportati da D’Angelo. Misin assente, al suo posto Iotti sulla fascia. In campo gli ex Vis Ginestra e Urbinati.

 

LA CRONACA DEL PRIMO TEMPO

1′  Diop guadagna palla lottando a centrocampo e prova il tiro della domenica dai 30 metri. Ginestra blocca sicuro.

4′  Fermana che guadagna un fallo sulla fascia destra, Giandonato mette in mezzo ma nessuno approfitta.

6′ Angolo Vis. Nulla di fatto. Partita maschia.

10′ Occasione Vis: cross di Botta dalla sinistra, testa di Olcese ma Ginestra para. Biancorossi volitivi.

11′ Petrucci semina il panico sulla fascia di competenza e tira centralmente. Ginestra para ancora.

14′ Angolo Fermana.

15′ VANTAGGIO VIS! AZIONE PROLUNGATA E FURBA DI DIOP SU LANCIO DI OLCESE, IL TERZINO CLEMENTE DEVIA NELLA SUA PORTA. BENELLI IMPAZZITO!

16′ Palo di Maurizi. Per lui un’acrobazia.

18′ Diop si mangia una rete a pochi passi dalla porta. La partita si è animata in maniera vertiginosa!

20′ Petrucci a dir poco sul pezzo. Si lotta nel pantano di Pantano.

22′ Ancora Petrucci: questa volta reclama non a buon diritto un rigore.

24′ Fermana vicina al pareggio! Tomei compie un mezzo miracolo su Lupoli ben appostato in area.

27′ Punizione defilata per la Vis. Rizzato alla battuta. Pallone sul fondo.

29′ Ammonito Buonocunto (V)

30′ Rete annullata alla Fermana: l’autore della rete (di testa) Comotto viene beccato in fuorigioco dal primo assistente Salvatori. Il Benelli tira un sospiro di sollievo. I ragazzi di Colucci soffrono e non poco con le palle inattive.

32′ Ammonito Comotto (F), dopo aver falciato un Diop lanciato tutto solo sulla fascia sinistra.

35′ Tiro di Petrucci, in posizione defilata. Ginestra devia in angolo. Grande partita dell’esterno ascolano.

38′ Ammonito Scrosta (F).

42′ Vis manovriera. La truppa di Colucci sfrutta ogni singolo pertugio.

44′ Angolo Fermana. La difesa vissina spazza. Giandonato beccato in offside.

45′ ESPULSO COMOTTO! PER LUI SECONDO GIALLO DOPO UNA GOMITATA A DIOP! FERMANA IN 10!

1′ DI RECUPERO.

FINE PRIMO TEMPO. SCHERMAGLIE APPENA ACCENNATE TRA I GIOCATORI IN CAMPO.

 

LA CRONACA DEL SECONDO TEMPO

Doppio cambio in casa Fermana: escono D’Angelo e Soprano, entrano Iotti e Misin.

45′ Ripartiti! Pioggia incessante sul “Tonino Benelli”, il cui manto è ora un pantano a tutti gli effetti.

49′ Buonocunto conclude dal limite dell’area. Tiro velleitario che Ginestra controlla.

54′ Fallo di Giandonato su Petrucci, apparso ai più da ammonizione.

56′ Due squadra ora lunghe e contratte. La fatica si fà sentire.

59′ Cambio in casa Fermana: esce Maurizi, entra Cognini.

62′ Petrucci segna ma in evidente posizione di fuorigioco.

64′ Angolo Fermana.

65′ Ammoniti Diop (V, già diffidato salterà Ravenna) e Giandonato (F).

69′ Cambio Vis: esce Diop, entra Balde.

74′ Ancora Vis: esce Buonocunto, entra Marchi.

78′ Colucci in panchina a dir poco alterato coi suoi.

81′ Vis vicinissima al gol! Cross dalla destra di Rizzato, Paoli nel cuore dell’area colpisce di testa e Ginestra para in controtempo.

85′ EMILIANO O-L-C-E-S-E! CAPOLAVORO DELLA TOTA! BECCATO IN AREA DAI SUOI, DRIBBLA DUE GIOCATORI AVVERSARI E TRAFIGGE GINESTRA CON UN DIAGONALE DA DUE PASSI.

86′ Vis: escono Botta e Petrucci, entrano Gabbani e Rossoni. Fermana: Zerbo e Cremona per Giandonato e Lupoli.

88′ TRIS VISSSSSS! RIZZATO DALLA DISTANZA BUCA GINESTRA! DELIRIO PURO!

90′ Segnalati 3′ di recupero.

E’ FINITA! VIS PESARO BATTE FERMANA 3-0!

 

 

VIS PESARO (3-4-1-2)

Tomei; Pastor, Briganti, Gennari; Petrucci, Paoli, Botta (Gabbani all’86’), Rizzato; Buonocunto (Marchi al 74′); Olcese, Diop (Balde al 69′). A disposizione: Stefanelli, Bianchini, Gianola, Kirilov, Romei, Sabattini, Tessiore, Hadziosmanovic. All. Leonardo Colucci

FERMANA (4-3-1-2)

Ginestra; Clemente, Comotto, Scrosta, Sarzi Puttini; Iotti (Misin al 46′), Giandonato (Zerbo all’88’), Urbinati; D’Angelo (Soprano al 46′); Maurizi (Cognini al 59′), Lupoli (Cremona all’88’). A disposizione: Marcantognini, Guerra, Kacorri, Nasic, Marozzi, Da Silva, Fofana. All. Flavio Destro

 

Reti: Aut. Clemente 15′, Olcese 85′, Rizzato 88′

Ammoniti: Buonocunto, Giandonato – Scrosta, Giandonato

Espulsi: Comotto

Arbitro: Ayroldi di Molfetta (Salvatori-Della Croce)

Note: recupero 1’+3′; angoli 4-4; terreno allentato; pioggia debole, temperatura nella media del periodo.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome