Colucci pre-Samb: “Qualcuno stringerà i denti. Dobbiamo tornare a fare punti”

0

Ritornare in campo dopo un pugno risicato di giornate di pausa. Ritmi più da NBA che da Serie C del calcio italiano. Mister Colucci parla così alla vigilia di Vis Pesaro-Sambenedettese, in programma domani sera alle 20:30 (diretta su Solo Vis Pesaro):

 

Sulla condizione della squadra: “Ci sono delle situazioni post gara che dobbiamo valutare nella giornata di oggi e in quella di domani. Di certo non stiamo tutti bene. Di solito quando giochi ogni 2-3 giorni recuperi poco fisicamente ma metti in gioco le energie nervose. E questo lo fa soprattutto chi le ha nel DNA. Dobbiamo raschiare il fondo del barile. C’è qualcuno che dovrà stringere i denti. In ogni caso dobbiamo affrontare il calendario andando sopra il dolorino fisico”.

Sul possibile impiego dal primo minuto dei nuovi arrivati: “Non credo possano fare molto ad oggi. Non voglio passare per quello che non fa giocare determinati elementi, però li monitoriamo 24 ore su 24. I tre ragazzi che abbiamo preso non sono nella condizione di fare tutta la partita”.

Sulla Sambenedettese: “È una squadra allestita per fare un campionato di vertice. Gli addetti ai lavori l’avevano già menzionata in estate. Ha giocatori importanti e sono 10 partite che non perde: arriverà con grande fiducia. Noi dobbiamo fare una partita gagliarda e tosta. Ogni tanto però ci serve metterla dentro, portiere incluso. Bisogna essere feroci e cattivi quando si va a calciare. Col Gubbio delle volte ci è mancato anche il penultimo passaggio”.

Sullo spessore della partita in quanto derby: “Noi dobbiamo tornare a fare punti indipendentemente dalla regione di appartenenza della squadra avversaria. Io e mister Roselli possiamo dire ai nostri giocatori che la gara sia un derby ma poi ci sono derby ogni giorno. Lo trovo riduttivo”.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome