Consiglio di Lega Pro: in D il Rimini, sì playoff-playout. Ora decide la FIGC

0
Serie C Lega Pro
La storia continua... presto il progetto di Villa Fastiggi (Crediti foto Vis Pesaro 1898)

Retrocessione per il Rimini (che preannuncia ricorso). Playout per Fano, Arzignano, Imolese e Ravenna. Sulla base della proposta formalizzata dal Consiglio della Lega Pro, dovrebbe essere questa l’idea per il girone B da servire sul piatto del prossimo Consiglio Federale FIGC. Come riporta Michele Criscitiello, il futuro della Serie C è legato a playoff, playout e retrocessioni. Se le prime in classifica dei tre giorni (Monza, Vicenza, Reggina) dovrebbero salire in cadetteria, la quarta promossa verrà determinata sulla base di playoff. Facoltativi e sulla base della classifica attuale (“Fino a chi ne ha diritto e come da regolamento“, riporta il CEO di Sportitalia). Sul fronte retrocessioni, in Serie D finirebbero direttamente Gozzano (A), Rimini (B) e Rieti (C). Discorso a parte per i playout: Rende e Bisceglie out nel girone C per distacco massimo dalle altre pretendenti per la salvezza; mini torneo finale che invece dovrebbe essere giocato nei gironi B e A.

La palla ora passa al Consiglio Federale, in programma nella prima settimana di giugno.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome