Crespini a Milano con Carlo Osti: priorità ai giovani della Sampdoria

0
Crespini
Il ds biancorosso Claudio Crespini

Dopo aver ufficializzato i primi colpi e il nuovo mister, è il momento dei giovani blucerchiati. Parola di Claudio Crespini, diesse della Vis Pesaro, che oggi sarà a Milano per discutere insieme a Carlo Osti, direttore sportivo della Sampdoria.

Sono al massimo 6 i calciatori che potranno essere girati in prestito da una squadra di Serie A ad una di Lega Pro. Dopo la riforma voluta da Ghirelli. Per questo motivo è fondamentale non sbagliare, ogni prestito sarà concordato tra le due società con l’avvallamento del nuovo tecnico della Vis Pesaro, Simone Pavan, ex allenatore proprio della Primavera della Samp.

Come ha dichiarato lo stesso Pavan, “qualcuno dei giovani potrà tornare anche questa stagione, altri hanno richieste di mercato“. Un nome su tutti: Alex Pastor. Il gioiellino spagnolo è quello che si è messo più in luce nel campionato scorso, lui vorrebbe iniziare la preparazione insieme alla prima squadra della Sampdoria, per poi provare a giocarsi le proprie carte in Serie B. Più fattibile la pista che porterebbe ad un ritorno di Tessiore, a meno di stravolgimenti di mercato ed offerte irrinunciabili.

Chi non ha mai vestito la maglia biancorossa è Tommaso Farabegoli. Promesso sposo della Vis Pesaro da una stagione, pallino di Crespini e giocatore molto apprezzato da Pavan, che lo ha nominato capitano della Primavera Samp. Anche su di lui ci sarebbero altre squadre, ma il mister che già conosce potrebbe avere un ruolo fondamentale nella scelta finale.

Intanto lo stesso Claudio Crespini non esclude un ritorno di qualcuno degli over della scorsa stagione, attualmente senza contratto: <La priorità al momento sarà ufficializzare i giocatori in prestito dalla Sampdoria. Poi ci muoveremo a cascata, lasciando il tempo al mister di valutare chi vorrebbe tra quelli della scorsa stagione (over) ancora a Pesaro. Non escludiamo nessun ritorno, anzi qualcuno sicuramente lo rivedremo al “Benelli”>.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome