Crespini in conferenza: “Taglieremo un esterno per un attaccante”

0
Il ds della Vis Pesaro Claudio Crespini (crediti: Vis Pesaro 1898)

Ecco le parole del ds Claudio Crespini, intervenuto oggi in conferenza stampa a proposito di mercato e infermeria:

 

Sul mercato dei biancorossi: “In questa sessione di mercato non faremo praticamente nulla. Dovremmo però dare via un esterno in cambio di un attaccante: uno tra Balde, Kirilov e Petrucci andrà via per fare arrivare una punta. Diop dal canto suo ne avrà per un mese. Ancora non ci sono trattative in corso, il mercato parte il 3 gennaio e ci sono altre partite. Abbiamo valutato di far uscire gli attaccanti di scuola Samp Di Nardo e Cuomo, ma a oggi non c’è niente di concreto. Sono troppe le squadre impegnate in campionato, non fanno trasparire niente”.

Su una voce che vorrebbe l’attaccante della Ternana Daniele Vantaggiato nelle mire della Vis Pesaro: “Vantaggiato è fuori dal mondo, prende uno stipendio importante. Inoltre si muove da Terni solo per andare in B. E’ una voce priva di ogni fondamento. La Vis ha budget come quello delle ultime 7 in classifica. Non possiamo di certo fare la corsa con le altre. Nostro obiettivo è fare bilanci tranquilli e permettere ai giovani di giocare. Non stravolgeremo la squadra”.

Sullo stato dell’infermeria: “Rizzato e Lazzari domani avranno approfondimenti medici. Kirilov e Lazzari non ci saranno a Rimini. La loro guarigione procede comunque bene. In più però riavremo Gennari e potremo contare su Testoni”.

Sul momento della squadra: “La squadra sta andando oltre le aspettative, anche se siamo sempre più stretti. Credo che avremmo perso in casa se non avessimo schierato Briganti e Botta. Col Teramo abbiamo giocato un buon primo tempo, poi nel secondo siamo un po’ calati”.

Sul Rimini: “E’ una squadra brava a ribaltare l’azione, soprattutto con Arlotti e Guiebre. Inoltre sono molto bravi sui calci da fermo: le ultime due partite le hanno vinte grazie a calci d’angolo negli ultimi minuti. Sono pericolosi, applicano molto bene i blocchi”.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome