De Feo tra Juve Stabia e Carrarese. Tassi infortunato: lesione al polpaccio

0
de feo
Gianmarco De Feo il giorno della presentazione alla Vis Pesaro

Carrarese e Juve Stabia sulla strada di Gianmarco De Feo. Come riporta Il Resto del Carlino, sono queste le due squadre che si sono mosse per assicurarsi l’attaccante di Eboli. Sì, perché il classe ’94, attualmente non al centro del progetto tecnico di Di Donato (emblematica la panchina col Sudtirol contro un avversario funzionale alle sue caratteristiche), potrebbe lasciare la maglia biancorossa. Se marmiferi e gialloblù paiono in pole, negli ultimi giorni c’è da registrare l’interessamento di Casertana, Lecco e Cavese. Il possibile addio di De Feo farebbe il paio con l’arrivo di un nuovo attaccante, con tutta probabilità nell’ultima settimana di mercato.

Chi potrebbe lasciare il biancorosso è Alessandro Eleuteri. Il terzino di San Benedetto del Tronto potrebbe vestire a breve la maglia del Fano. Sempre secondo Il Resto del Carlino, la trattativa parrebbe a buon punto. Negli ultimi giorni si era parlato con insistenza di un suo inserimento in uno scambio con Di Sabatino: ipotesi, questa, smentita categoricamente dal giocatore.

Tassi out per una lesione al polpaccio. E’ questa la sentenza che coinvolge in prima persona il centrocampista ex Arezzo. Gli esami strumentali effettuati nello scorso fine settimana hanno evidenziato un problema al polpaccio da valutare giorno per giorno: la società non intende sbilanciarsi sui tempi di recupero. Non è escluso quindi che la Vis Pesaro intervenga ulteriormente sul mercato alla ricerca di un nuovo elemento di centrocampo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome