Di Donato pre-Fano: “Vincere per la città, i tifosi, noi stessi e la classifica”

0
di donato
Vis Pesaro, Daniele Di Donato al Benelli contro il Modena (crediti foto: Vis Pesaro)

È derby. E che derby. L’importanza di Fano-Vis Pesaro è stata riassunta perfettamente da Di Donato alla vigilia. Una partita da vincere “per la città, per i tifosi, per noi stessi e per la classifica”. La squadra ci arriva pronta, parola del mister. Solo un po’ mozzata dalla assenze di Gennari, Stramaccioni, Benedetti e Tassi. Si parte domani (domenica) alle 15:00. Le parole di Di Donato.

IL DERBY: “I derby sono una partita a sé, azzerano valori e classifica. Sono quelle partite belle da giocare e da vincere. Noi siamo pronti, abbiamo capito gli errori commessi in passato e siamo consapevoli di quello che ci giochiamo domani. Domani vogliamo far nostra l’intera posta per tanti motivi: per la città, per i tifosi, per noi stessi e per la classifica”.

IL FANO: “Io guardo in casa mia. Noi dobbiamo essere pronti a battagliare e a vincere tutti i duelli, perché vincere tutti i duelli significherebbe vincere la partita. Un cambio di allenatore può generare entusiasmo, ma noi non ci dobbiamo far prendere da queste considerazioni. Sappiamo che sarà una gara difficilissima da fare nostra con le buone o con le cattive”.

GLI EX FANO: “Quando giochi contro la tua ex squadra hai sempre voglia di far qualcosa in più. Noi ne abbiamo quattro, sono sicuro che chi giocherà farà una grande gara”.

GLI INFORTUNI: “Lazzari si sta allenando, sta tornando in forma. Non è ancora al 100%, lo porterò in panchina. Di Paola si è allenato, vediamo se domani sarà della gara. Gli altri sono tutti arruolabili. Stramaccioni ha un problema al ginocchio ed è out”.

OBIETTIVO VITTORIA: “Cercheremo di ripetere le gare dell’ultimo periodo. Dobbiamo andarcela a giocare, senza paura. Non ci nascondiamo. Uno va in campo sempre per vincere: se poi dovesse arrivare un pareggio lo prenderemmo per buono. Ma non dobbiamo pensare di andare a Fano per pareggiare, sarebbe un suicidio. Si va a Fano per fare bottino pieno”.

I CONVOCATI DI FANO-VIS PESARO

Di seguito, l’elenco completo dei convocati della Vis Pesaro in vista del derby. Non ce la fa Stramaccioni, out insieme a Gennari, Tassi e Benedetti. Recupera in extremis Nava. Davanti confermata la presenza di De Feo.

convocati
I convocati di Fano-Vis Pesaro (grafica: Andrea Cianni)

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome