Di Donato pre-Mantova: “Non vogliamo sbagliare, i ragazzi sono motivati”

0
di donato modena cesena fano
Il tecnico della Vis Pesaro, Daniele Di Donato (foto: Vis Pesaro 1898).

E quindi è di nuovo vigilia. Non di Natale o Capodanno, s’intende, il 2021 è già qui e domani presenterà la prima sfida dell’anno in casa Vis Pesaro. Al Benelli (ore 15:00) arriva il Mantova 9° in classifica ma reduce da tre risultati negativi consecutivi. Lo 0-4 incassato contro il Cesena, lo 0-0 di Legnago e la sconfitta interna per 1-2 contro il Gubbio. Anno nuovo, vita nuova? Se crediamo al detto allora dovrebbe avere una certa valenza anche e soprattutto per la Vis Pesaro di Di Donato. Le sfide contro Mantova e Sudtirol chiuderanno il girone d’andata dei biancorossi, che hanno quindi ancora 6 punti a disposizione per addolcire il giudizio su questa prima parte di stagione. Fin qui disastrosa.

Il tecnico Daniele Di Donato ha presentato così la sfida di domani.

IL RIENTRO DOPO LA SOSTA“La squadra sta bene. Ho visto i ragazzi motivati, da domani inizia un percorso che ci deve vedere protagonisti fino alla fine. In allenamento abbiamo toccato tutti i punti che ci servivano. I tre giorni prima di capodanno ci siamo focalizzati sul fisico, mentre questa settimana sulle disposizioni tattiche”.

“IL MERCATO SARÀ UNA DISTRAZIONE?”“Abbiamo a che fare con dei professionisti. I loro pensieri devono essere rivolti solo al campo”.

IL NEO ARRVATO GUCCI“Domani non partirà dall’inizio. Si allena con noi da due giorni e non sarebbe giusto nei confronti del resto del gruppo che si è sempre allenato. Ma puntiamo molto su di lui, potremo vederlo a gara in corso”.

ELEUTERI RESTA“Alessandro ha risolto i piccoli equivoci che c’erano con la società. Non era mai stato fatto fuori definitivamente, si è sempre allenato così come è sempre venuto in panchina. Faceva e fa parte tuttora del gruppo”.

INFERMERIA “Marchi è ai box. Se tutto va bene tornerà settimana prossima. Lazzari si è allenato ed è a disposizione”.

IL MANTOVA “Il Mantova è una squadra forte, che sta facendo un ottimo campionato, guidata da un bravo allenatore. La prima partita dopo la sosta è sempre un punto interrogativo. Noi non vogliamo sbagliarla, vogliamo fare un bel girone di ritorno. L’importante è che da parte nostra ci sia il giusto equilibrio. Non si gioca da tanto, ma questo non deve essere un alibi. Speriamo di portare a casa un risultato positivo”.

LA SQUALIFICA “Non me l’aspettavo perché non sono stato buttato fuori [a Fermo], me l’hanno data solo per un’imprecazione. Ho chiesto scusa ma mi sono ritrovato la giornata di squalifica. Fa parte del gioco, ma bisognerebbe capire le situazione del momento. È brutto quando uno impreca, ma è stato un singolo episodio, avrebbe dovuto essere capito. Penso che la Procura abbia esagerato un po’. Comunque ne prendo atto e sconterò questa squalifica domani”.

I CONVOCATI PER VIS PESARO-MANTOVA

Marchi non andrà nemmeno in panchina, c’è il nuovo acquisto Gucci. L’elenco completo dei convocati per Vis Pesaro-Mantova:

I convocati per Vis Pesaro-Mantova (grafica: Andrea Cianni).

 

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome