Diop, stagione finita. Medved è pronto per giocare?

0
Abou Diop e Zan Medved
L'attaccante senegalese Diop e la punta slovena Zan Medved

Tegola in casa Vis Pesaro, che è stata poi confermata da diagnosi più approfondite. Abou Diop ha subito una frattura del quinto metatarso del piede, nell’allenamento di martedì. Si chiude così la stagione non proprio brillante della punta senegalese. Infortunio che è stato confermato anche dal diesse biancorosso Claudio Crespini, in un’intervista al “Resto del Carlino“. Solo due le reti messe a segno da Diop, entrambe nel girone di andata. Un bottino troppo magro per quella che doveva essere la punta di spicco dello scacchiere di mister Colucci.

Una notizia che complica i piani della Vis Pesaro, ma che può essere un’opportunità per un neo acquisto che fino ad ora non è mai sceso in campo. Lo sloveno Zan Medved infatti, acquistato a gennaio con la partecipazione della Sampdoria, si sta allenando insieme alla squadra da oltre un mese, ed ha smaltito a pieno un vecchio infortunio ad un tendine. Per lui un necessario periodo di ambientamento, con la lingua, i compagni e la città. In allenamento però è uno che da il massimo. Dalla società fanno sapere che il ragazzo è ormai pronto per giocarsi le sue carte in campo, adesso toccherà a Colucci decidere se il gioco vale la candela. Un calciatore tutto da scoprire, una prima punta fisica e muscolosa, dotata anche di un buon tiro da fuori. Basterà per far bene in Serie C? Ancora presto per dirlo. Ma la Vis Pesaro ha un disperato bisogno di goal, e Zan Medved può essere una soluzione in più.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome