Le probabili formazioni di Vis Pesaro-Sudtirol

0
Ghiandoni
Il tifo. Quello che Alberto Ghiandoni amava visceralmente. Al grido di "Animo Vis!".

Un battesimo di fuoco. La prima di trentotto battaglie. Alle 15 la Vis Pesaro di Simone Pavan è attesa dall’esame Sudtirol. Per i biancorossi una prima certezza rappresentata dal 4-3-1-2, modulo più volte utilizzato nel precampionato. Se Bianchini è confermato in porta (Golubovic, convocato, si siede in panchina), in difesa i terzini Adorni e Campeol sarebbero gli indiziati ad agire sulle fasce, con Lelj e Gennari centrali di difesa. A centrocampo spazio al trio formato da Misin-Paoli-Rubbo. Sul fronte offensivo, probabile l’impiego di Tessiore in versione trequartista, alle spalle di Voltan e Grandolfo, con Malec che dovrebbe subentrare a gara in corso. Per l’occasione non convocato Lazzari, in fase di recupero da una lieve lesione distrattiva al polpaccio destro. Gli altoatesini rispondono con lo stesso modulo dei pesaresi, nel segno del tandem d’attacco Mazzocchi-Turchetta. Attenzione sulla trequarti all’ex Gubbio Casiraghi, capace di imprimere qualità e velocità alla manovra. Assenti Tait (lesione al tendine d’Achille) e Crocchianti (problemi alla spalla). La direzione della gara è affidata a Marco Emmanuele di Pisa. Fischio d’inizio alle ore 15. Diretta testuale, foto, video e interviste dalla sala stampa sui canali Facebook e Instagram di Solo Vis Pesaro.

 

 

VIS PESARO (4-3-1-2)

Bianchini; Adorni, Lelj, Gennari, Campeol; Misin, Paoli, Rubbo; Tessiore; Voltan, Grandolfo. All. Pavan

SUDTIROL (4-3-1-2)

Cucchietti; Ierardi, Polak, Vinetot, Fabbri; Tait, Berardocco, Morosini; Casiraghi; Mazzocchi, Turchetta. All. Vecchi

Arbitro: Emmanuele di Pisa (Castro-Giuggioli)

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome