I nostri cinquecentocinquanta tifosi saranno come cinquemila“. Una certezza targata Simone Pavan. Sì, perché il tecnico di Latisana domani sera guiderà i suoi nel primo derby stagionale. A Fano i biancorossi dovranno fare i conti con un avversario ostico, capace di raggranellare 2 sole sconfitte nelle ultime 8 gare. Eppure la ricetta per affrontare i Fontana boys è una sola: “Ci avviciniamo alla sfida con lo stesso piglio di domenica – commenta nella conferenza stampa pre-gara – Sarà un derby speciale, una partita tosta che va giocata con l’energia giusta: per questo non va caricata più di tanto“. Importante sarà quindi ritrovare quelle forze profuse col Piacenza: “I ragazzi stanno recuperando dalla partita di domenica: sul piano mentale è stata pesante ma l’abbiamo disputata nel modo giusto – prosegue – Li vedo consapevoli dell’importanza della gara e di chi vogliamo essere. Per una gara così c’è poco da dire e tanto da fare“. A chi gli chiede di quale possa essere il canovaccio della gara, Pavan risponde così: “Dovremo guardare noi stessi. Il Fano fa pressing molto alto e organizzato. Ma il fatto che ci difendiamo non vorrà dire che siamo abbottonati. Tanto dipenderà dalla mentalità e dall’approccio“.

L’ELENCO DEI CONVOCATI

PORTIERI: Bianchini, Golubovic

DIFENSORI: Gennari, Gianola, Lelj, Farabegoli, Romei, Campeol, Pedrelli, Adorni

CENTROCAMPISTI: Paoli, Ejjaki, Gabbani, Misin

ATTACCANTI: Lazzari, Tascini, Voltan, Grandolfo, Pannitteri, Di Nardo, Malec, Gomes Ricciulli

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome