Galderisi: “Puggioni? Ho pensato solo al Perugia, partita complicata”

0
Mister Galderisi a colloquio con il suo vice, Daniele Cavalletto (foto: Vis Pesaro 1898)

Settimana rovente. A dispetto di una vigilia bagnata causa pioggia incessante: i temporali di questo sabato stanno bagnando senza alcuna differenza Pesaro e Perugia, location della prossima trasferta vissina. E che trasferta. I 5 punti racimolati in 6 partite non possono bastare per l’umiltà ambiziosa con la quale la Vis Pesaro di Giuseppe Galderisi si è presentata ai nastri di partenza del campionato. Risultati da playout, prestazioni da playoff? Forse. Ma, come ribadito nelle dichiarazioni pre-partita dal mister, ormai è tempo di concretizzare il lavoro fatto. Sotto porta e in classifica.

Da dove si riparte? Dalla determinazione con la quale la squadra ha affrontato una gara complicata come quella con la Triestina – ha esordito Galderisi -. Dall’unità d’intenti che si è vista, dalla voglia di sfida e di coraggio individuale in ogni momento della partita. Insomma, da un’ottima prestazione. Senza abbassare gli occhi per quello che è stato il risultato: alla lunga il risultato sarà una conseguenza dell’impegno e dell’amore che ci mettono i ragazzi nel fare le cose”.

Serviranno coraggio e determinazione, dunque, contro un Perugia di alto livello. Si prospetta una battaglia:Ho visto attentamente le ultime due partite del Perugia – continua Galderisi -. È di un’altra categoria, una delle squadre più forti del girone. È molto solida, forte fisicamente, ha qualità, quindi sarà una partita complicata in un momento dove l’entusiasmo e la qualità può fare la differenza per loro”.

Per portare a casa i tre punti Galderisi potrà contare su tutta la rosa, salvo due eccezioni: D’Eramo sta recuperando, tra poco rientrerà in gruppo. Blue Mamona e Lelj sono un po’ acciaccati e solo Blue sarà convocato per domani. Lazzari rispecchia il gruppo per cuore, anima, passione, attaccamento, voglia di non mollare. Sarà sicuramente della partita”.

Infine, non potevano mancare un paio di domande sulla vicenda Puggioni. Questo il botta e (non) risposta:

Le parole di Puggioni hanno influito sulla preparazione alla gara?: “Io ho pensato solo all’ottima prestazione di mercoledì e a preparare la partita di Perugia”.

Dopo il comunicato di ieri, sente la fiducia di società e giocatori?: “Il comunicato è stato chiaro, esaustivo, non c’è bisogno di aggiungere altro”.

I CONVOCATI

Come anticipato da Galderisi, restano fuori dai convocati per problemi fisici sia D’Eramo che Lelj. A loro si aggiunge Puggioni. Perugia-Vis Pesaro è in programma domenica 25 ottobre (domani) alle 17:30.

I convocati di Galderisi per la sfida di Perugia.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome