CHINELLATO PUNISCE UNA VIS IMPRECISA: AL “BARBETTI” FINISCE 1-0

0
Gubbio-Vis Pesaro della passata stagione

Buon pomeriggio a tutti i lettori di Solo Vis Pesaro! Prima gara del 2019 per i biancorossi di Colucci, privi dei partenti Kirilov e Marchi ma con il quartetto Guidone-Voltan-Gaiola-Testoni a rimpolpare una rosa già di qualità. Per la Vis assenti Petrucci e Paoli per squalifica. Gubbio privo di Casoli (pubalgia), Malaccari e Benedetti (entrambi squalificati). Dirige Paride Tremolada di Monza. Ad attendere le due squadre cielo velato, temperatura attorno ai 6 gradi e vento a 8 km/h.

 

FORMAZIONI

CRONACA DEL PRIMO TEMPO

Squadre appena entrate sul terreno di gioco. Vis in completo bianco con inserti rossi. Gubbio con la tipica divisa rossoblù. Circa 250 tifosi biancorossi sugli spalti del “Pietro Barbetti”.

1′ PARTITI!

2′ Fallo di Rizzato davanti alla panchina di Galderisi. Prima punizione eugubina. De Silvestro conclude fuori misura.

3′ Occasionissima Vis! Cross sugli sviluppi di un angolo, Olcese di testa spedisce il pallone poco alto sopra la traversa.

7′ Brividi biancorossi: Chinellato dalla treqaurti conclude con un mezzo pallonetto che per poco centra il bersaglio grosso. In precedenza errore di Briganti in disimpegno.

10′ Vis che tiene nelle mani pallino del gioco e idee. Gubbio che si copre a sufficienza.

12′ Il Gubbio reclama vivacemente un rigore per un presunto tocco di mano di Pastor in piena area. Il direttore di gara fa proseguire.

14′ Angolo Vis. Briganti commette fallo su un difensore avversario.

17′ Gara che si fa a poco a poco più fisica.

21′ Punizione dalla destra di De Silvestro che attraversa tutta l’area senza effetti tangibili.

25′ Tiro di Tessiore dai 25 metri che finisce ben sopra la traversa.

29′ Palla di De Silvestro nel cuore dell’area, nessun giocatore eugubino intercetta un pallone piuttosto geloso.

34′ Punizione Gubbio dai 40 metri. Nulla di fatto. Poi ripartenza Vis smorzata sul più bello.

38′ Vis manovriera e attenta ma a tratti fin troppo morbida.

39′ Cross di Rizzato, palla in mezzo per Olcese che sfrutta uno scontro fortuito tra il portiere Marchegiani e il difensore Espeche. Pallone sulla traversa. Angolo Vis. Sugli sviluppi del corner Lazzari tira fuori dal cilindro una conclusione alta sopra la traversa.

40′ Botta dai 25 metri di Lazzari. Marchegiani intuisce al volo il pallone radente e insidiosissimo, deviandolo in angolo.

41′ Sugli sviluppi del corner Briganti sfiora il vantaggio con un tocco (o presunto tale) a eludere Marchegiani. Niente da fare.

44′ Percussione centralissima di Olcese, Diop intuisce in ritardo il movimento. Occasione sfumata.

45′ Segnalati 0′ di recupero.

FINE PRIMO TEMPO.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO

46′ Golosa occasione per Diop, praticamente a tu per tu con Marchegiani. La difesa eugubina sbroglia la matassa.

47′ Cross dal fondo di Ricci, De Silvestro colpisce di testa approfittando di un buco ma Tomei para con sicurezza.

50′ Doppio angolo Gubbio. Niente di fatto.

53′ Che occasione per i biancorossi! Cross di Rizzato che attraversa tutta l’area, Diop intuisce e colpisce ma la difesa avversaria rintuzza in angolo.

55′ GUBBIO IN VANTAGGIO. Tiro del neo arrivato Chinellato su invito di Casiraghi, Tomei respinge ma il giocatore ex Padova sfrutta la respinta e deposita in rete.

60′ Reazione Vis senza effetti tangibili.

63′ Vis: escono Olcese e Hadziosmanovic, entrano Guidone e Gaiola.

67′ Biancorossi meglio del Gubbio ma costretti a inseguire.

69′ Gubbio: esce Battista, entra Campagnacci.

71′ Occasione del raddoppio per il Gubbio: Casiraghi colpisce nel cuore dell’area, Tomei devia. Screzi tra i due.

74′ Vis: escono Tessiore e Diop, entrano Balde e Voltan.

76′ Balde lanciato a rete e defilato, prova un pallonetto a scavalcare Marchegiani ma il portierino eugubino intuisce.

77′ Colpo di testa di Guidone alto sopra la traversa.

79′ Bomba di Voltan dai 25 metri, pallone che sibila il palo alla sinistra di Marchegiani.

80′ Gubbio escono Chinellato-Davì, entrano Plescia-Conti.

84′ Tanti errori in mezzo al campo. Biancorossi contratti.

85′ Vis: esce Rizzato, entra Testoni.

88′ Ammonito Espeche (G) per proteste. Allontanato il tecnico del Gubbio “Nanu” Galderisi sempre per proteste.

90′ Segnalati 5′ di recupero.

92′ I biancorossi reclamano un rigore per fallo su Guidone. Dubbio sulla posizione stessa del fallo. Tremolada lascia correre. L’azione prosegue e Voltan scarica alto.

94′ Diagonale di Voltan che finisce sull’esterno della rete.

E’ FINITA. IL GUBBIO SI IMPONE PER 1-0 GRAZIE A UNA RETE DI CHINELLATO NEL SECONDO TEMPO. QUANTI RIMPIANTI.

 

 

 

 

GUBBIO (4-2-3-1)

Marchegiani; Paolelli, Espeche, Piccinni, Pedrelli; Davì (Chinellato all’80’), Ricci L.; Battista (Campagnacci al 69′), Casiraghi, De Silvestro; Chinellato (Plescia all’80’). A disposizione: Battaiola, Lo Porto, Maini, Schiaroli, Tavernelli, Tofanari. All. Giuseppe Galderisi

VIS PESARO (4-2-3-1)

Tomei; Pastor, Briganti, Gennari; Hadzisomanovic (Gaiola al 63′), Tessiore (Balde al 74′), Botta, Rizzato (Testoni all’85); Lazzari; Olcese (Guidone al 63′), Diop (Voltan al 74′). A disposizione: Stefanelli, Rossoni, Gianola, Ivan, Bianchini, Gabbani, Sabattini. All. Leonardo Colucci

 

Reti: 55′ Chinellato

Ammoniti: Espeche

Espulsi: allontanato il tecnico del Gubbio “Nanu” Galderisi per proteste

Arbitro: Tremolada di Monza (Pappalardo-Pascali)

Note: recupero 0’+5′; angoli 4-2; spettatori 1002 (di cui ospiti 216) per un incasso totale di 7.515 euro; terreno di gioco in discrete condizioni; pioggia debole, temperatura nella media del periodo, vento debole

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome