Marco Guidone: “Siamo un grande gruppo, ne usciremo con la testa”

0
Marco Guidone, nuovo attaccante della Vis Pesaro

Marco Guidone, acquisto di spicco del mercato di gennaio della Vis Pesaro, è intervenuto in sala stampa alla ripresa degli allenamenti. Testa e concentrazione alla sfida di domenica, quando la Vis si giocherà le proprie carte a Monza, la nuova casa del duo Berlusconi-Galliani.

Il bomber biancorosso, che fino ad ora ha messo a segno una rete, ha commentato quello che è stato il suo ambientamento a Pesaro: “Sono stato accolto molto bene, sono riuscito ad integrarmi subito, con l’ambiente e la società. In città si sta benissimo e ho la fortuna di vivere in una bellissima zona. Quando sono arrivato mi aveva impressionato vedere la squadra giocare, poi è normale siamo in un momento delicato dove i punti contano e perdere 5 partite di fila ci ha fatto entrare in un calo di gioco e risultati“.

Ma il pareggio contro il Verona è stato un segnale: “Non era semplice domenica scorsa, l’importante era non perdere. Noi abbiamo fatto di tutto per vincerla e non ci siamo riusciti ma credo che abbiamo fatto dei passi avanti. Per il goal si può e deve fare di più. Noi attaccanti dobbiamo essere più cattivi, se arrivano pochi palloni noi punte doveremmo essere bravi a sfruttarli“.

Riguardo all’intesa con i colleghi di reparto: “E’ un momento di confusione, ma ne usciremo con la testa. Stiamo vivendo questo periodo e vogliamo fare di tutto per tornare alla vittoria. Ho giocato anche a Monza, due anni di C1 dopo che sono uscito dal settore giovanile. Per me sarà come giocare in casa. Anche Olcese e Diop riusciranno a trovare la via del goal da qui alla fine. Siamo 3 attaccanti con caratteristiche diverse, possiamo tutti e tre dare di più per questa maglia“.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome