I baby biancorossi con la prima squadra: ci sono Gaudenzi e Fabbri

0

Saranno in 5. Il numero dei giovani canterani vissini aggregati alla prima squadra. Partiranno in ritiro con il resto del gruppo il 16 luglio. Da quel momento la società farà le sue valutazioni, in linea con le dichiarazioni di qualche settimana fa, arrivate dalla bocca del direttore sportivo Claudio Crespini. “La nostra rosa sarà formata da 22 giocatori, più 4 under aggregati dalla Berretti“.

Ci sono il classe 2001 Mattia Gaudenzi, uno dei protagonisti nella passata stagione con la formazione Primavera della Vis Pesaro, guidata da Massimo Scardovi. Il gioiellino pesarese è un centrocampista offensivo, con buone doti tecniche, abbastanza dotato anche fisicamente. Poi sarà presente anche Francesco Fabbri, terzino del 2002, uno dei migliori prospetti per il futuro prossimo. Anche lui, come Gaudenzi, pesaresissimo e con tanta voglia di dimostrare tra i grandi. Aggregato anche Filippo Lambertini, difensore centrale sempre del 2002.

A concludere il pacchetto dei 5 baby ci sono Andrea Ciacci, portiere classe 2000. Che con tutta probabilità farà il terzo dietro Golubovic e Bianchini dopo la partenza, direzione Cesena, di Gianmarco Stefanelli. E Giacomo Renzi, attaccante del 2001, uno dei punti fermi della Primavera di Scardovi.

Talenti diversi, in ruoli diversi. In linea con la filosofia della società, che ha deciso di puntare con forza sul settore giovanile. Dopo l’arrivo di Fabrizio Mocavini, figlio di Massimo Ferrero e nuovo talent scout, e il consolidato rapporto tra Vis e Samp. Sampdoria Next Generation parte anche da Cantiano.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome