“Impegno inalterato” e 6 punti in 8 gare: il ritratto della Sambenedettese

0
Sambenedettese
Al "Riviera delle Palme" finì 2-0 per la Samb (foto SS Sambenedettese)

Il nostro impegno resterà inalterato, se non rafforzato […] in quanto la nostra passione ci spinge ben oltre le vicende extracalcistiche“. Una dichiarazione programmatica, quella di giocatori e staff tecnico della Sambenedettese, che cerca di smorzare (in parte) la maretta dei giorni scorsi. Al centro gli stipendi non pagati (corrisposti solo quelli di settembre e ottobre), l’appello via Instagram di Maxi Lopez, l’eco dei compagni di squadra, la conferenza stampa di lunedì del presidente Serafino. Tradotto: settimana a dir poco movimentata in casa rossoblù, coi rivieraschi di Montero attesi dalla trasferta in casa della Vis Pesaro. La sensazione è che nella città di Rossini si presenterà un collettivo se possibile ancora più compatto, al netto dei soli 6 punti collezionati nelle ultime 8 gare. Montero per l’occasione potrà contare sul centrocampista D’Angelo (recuperato), mentre Lombardo sarà ancora indisponibile, così come Padovan e Di Pasquale, che con tutta probabilità saranno out dalla lista dei convocati. Un fatto: con l’Arezzo i rivieraschi hanno portato a casa il primo clean sheet dopo 11 partite con gol subiti.

IPOTESI FORMAZIONE: SARA’ 3-4-1-2?

Sul fronte formazione, Montero potrebbe riproporre un 3-4-1-2 simile a quello visto con l’Arezzo. Nel caso cui l’ipotesi trovasse conferma, oltre a Nobile tra i pali, ecco D’Ambrosio, Cristini ed Enrici gli indiziati principali per comporre la linea difensiva. Se a centrocampo sono pronti Liporace, Angiulli, Rossi e Fazzi, sulla trequarti Botta è pronto a supportare Maxi Lopez e Lescano.

 

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome