Infermeria Vis: Botta e Benedetti out un mese. Forse recupera Pannitteri

0
Il numero 7 della Vis Orazio Pannitteri, classe '99, ex settore giovanile del Catania (crediti Vis Pesaro 1898)

Inizio settimana per la Vis Pesaro di Simone Pavan, che dovrà fare la conta degli indisponibili per Bolzano. Dove mercoledì, alle ore 16, si giocherà il recupero della prima giornata del girone di ritorno, tra Sudtirol e Vis PesaroBiancorossi che si sono allenati questa mattina e dall’infermeria filtrano indicazioni non proprio rosee per il recupero di alcuni pezzi pregiati.

Domani, dopo la conferenza stampa del tecnico veneto, i biancorossi partiranno alla volta del Trentino, dove pernotteranno martedì per prepararsi al meglio alla gara. Vis che arriva da due vittorie consecutive e troverà un Sudtirol reduce dalla goleada contro il Rimini (4-1 il risultato) e dal pareggio contro il Carpi di Riolfo (1-1).

Sono ufficiali i tempi di recupero di due centrocampisti. Stefano Botta ne avrà per circa un mese dopo l’infortunio muscolare patito nel primo tempo della sfida contro il Cesena, mentre per Leonardo Benedetti, che si è fatto male al suo secondo allenamento, è stata confermata la distorsione della caviglia con interessamento dei legamenti. Anche lui out un mese.

Non sembra immediato il recupero di Alberto Rubbo, come quello di Davide Voltan e Giorgio Gianola. Il primo è ancora indietro, mentre Voltan e Gianola dovrebbero recuperare per la sfida di domenica in casa contro il Ravenna. Filtra ottimismo invece per Orazio Pannitteri. L’esterno siciliano sarà monitorato fino all’ultimo giorno, ma dovrebbe esserci per Bolzano.

Vis che dovrà fare a meno anche di Tommaso Lelj, che era diffidato e ha rimediato il quinto cartellino giallo a San Benedetto. Un turno di stop per lui.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome