La Vis Pesaro femminile batte Macerata per tre reti a zero

0

Primo impegno casalingo in Eccellenza Regionale, prima vittoria di importanza capitale per le ragazze di mister Orazi. Al “Gino Vitali” di Villa Fastiggi la YFIT Macerata cade per 3-0 sotto i colpi di Malerba, Livi e Lee.

Pronti, via e al minuto 8 Malerba si inventa subito la rete del vantaggio con un esterno destro che centra l’angolino basso. La formazione maceratese dal canto suo non sta a guardare e si rende pericolosa prima con una punizione di Fiorentini, poi con Smorlesi. Le biancorosse targate Evagarden raddoppiano al 20′, questa volta con un colpo sotto di Livi che brucia l’estremo difensore ospite. Se a fine primo tempo Malerba costringe Castellani agli straordinari, nel secondo tempo sono almeno tre le occasioni di marca Vis. Al 21′ Lee confeziona il tris con un destro al volo sugli sviluppi di un angolo. Il forcing finale delle maceratesi non produce risultati. Finisce 3-0.

Ora le biancorosse saranno attese da un turno di riposo, per poi ritornare in campo domenica 16 dicembre sul campo del Real Deruta.

 

VIS PESARO

Bailetti, Cataluffi, Gambini, Ferri, Lee, Venerandi, Malerba, Vagnini, Cinti, Livi, Marchionni. A disp. Maroccini, Magnoni, Ciamaglia, Marcucci, Capriotti, Radi, Jimenez Valentina, Bellucci, Venturini. All. Daniele Orazi.

YFIT MACERATA

Castellani, Di Cato, Romiti, Tedeschi, Bernacchini, Crispini, Fiorentini, Creti, Tesei, Smorlesi, Copparo. A disp. Papparelli, Pantana, Guazzoni. All. Marina Fiorentini.

Reti: 8’pt Malerba, 20’pt Livi, 21′ st Lee

Arbitro: Gorreja di Ancona

 

 

HIGHLIGHTS DEL MATCH E INTERVISTE

CLASSIFICA AGGIORNATA

 

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome