Marcheggiani, fatta per il prestito alla Lucchese. Otto giocatori in partenza

0
Pezzi
Enrico Pezzi non è più un giocatore biancorosso (foto Vis Pesaro 1898)

Porte girevoli in casa Vis Pesaro. Quelle già annunciate da tempo. In primis per un inizio di stagione a dir poco altalenante. Per questo la società di via Simoncelli è a un passo da una mini-rivoluzione, tra addii definitivi e momentanei. Su tutti, è il caso di Marcheggiani: l’ex Rieti ha ormai chiuso con la Lucchese, voluto fortemente dal tecnico rossonero Giovanni Lopez. Il calciatore nativo di Terni verrà ufficializzato il 4 gennaio, giorno dell’apertura del mercato: arriverà in Toscana in prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza delle pantere. Nelle terre del Granducato potrebbe sbarcare anche Pezzi, già da un mese sul mercato. Su di lui è forte il pressing della Pistoiese di Riolfo, che lo riabbraccerebbe a titolo definitivo dopo la fortunata parentesi di Carpi. In partenza è anche Bismark, colpo di coda del calciomercato estivo vissino e prossimo a essere ceduto: su di lui c’è il Legnago.

Sul fronte prestiti, sono cinque i giocatori che potrebbero vestire un’altra maglia a partire dai prossimi giorni. In difesa, Farabegoli e Lelj potrebbero cambiare aria a stretto giro di posta, col primo che non avrebbe gradito le quattro panchine consecutive con Samb, Carpi, Padova e Fano. Il classe ’99 ha mercato in Serie C e non disdegnerebbe una nuova sistemazione. Sempre in fatto di under, sarebbero a un passo dal lasciare Pesaro anche Eleuteri (ha richieste in terza serie) e Pannitteri, mentre Bianchini (anche lui prestito) lascerebbe spazio a un nuovo innesto tra i pali in chiusura nei prossimi giorni. Il profilo in questione, secondo quanto raccolto, sarebbe un classe ’99 in prestito da un club di A o B. Intanto il ds Crespini è alla ricerca di un attaccante over da affiancare a Marchi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome