Matelica-Vis Pesaro, probabili formazioni. Germinale può esordire dal 1′

0
vis pesaro
crediti: Vis Pesaro 1898

Di Sabatino, Ejjaki e Benedetti dovrebbero tornare a disposizione la prossima settimana, Tassi forse in quella successiva. Lazzari è il più indietro. Aspettando i recuperi degli infortunati, però, la Vis Pesaro resta in emergenza anche per la gara contro il Matelica. Soprattutto a centrocampo. Per questo – e nel nome di un ritrovato equilibrio -, a Macerata Di Donato confermerà modulo e uomini delle ultime due uscite con Modena e Ravenna. Ci saranno giusto un paio di cambi.

Confermata in toto la retroguardia che in 180 minuti non ha incassato neanche un gol (Brignani-Ferrani-Gennari, Ndiaye in porta), così come gli esterni Nava e Giraudo. Intoccabili Gelonese e Di Paola in mezzo al campo: questa volta, però, li accompagnerà D’Eramo e non Tessiore. Davanti c’è il solito Marchi, che potrebbe agire affiancato da Germinale. L’ex Cavese è in ballottaggio con Gucci e per ora risulta in vantaggio. Si tratterebbe del suo esordio da titolare con la maglia della Vis Pesaro dopo il quarto d’ora giocato contro il Ravenna.

Il Matelica di Colavitto dovrebbe rispondere con il solito 4-3-3. Secondo il Resto del Carlino, davanti agirà il trio Volpicelli-Moretti-Leonetti.

PROBABILI FORMAZIONI MATELICA-VIS PESARO

Le probabili formazioni di Matelica-Vis Pesaro, in campo a partire dalle 17:30.

MATELICA (4-3-3): Cardinali; Tofanari, De Santis, Magri, Di Renzo; Balestrero, Bordo, Calcagni; Volpicelli, Moretti, Leonetti. A disp.: Martorel, Vitali, Barabogia, Fracassini, Maurizii, Zigrossi, Pizzutelli, Ruani, Santamarianova, Alberti, Franchi, Peroni. All.: Gianluca Colavitto.

VIS PESARO (3-5-2): Ndiaye; Brignani, Ferrani, Gennari; Nava, D’Eramo, Gelonese, Di Paola, Giraudo; Germinale, Marchi. A disp.: Bertinato, Bastianello, Stramaccioni, Carissoni, Tessiore, Galeazzi, Pannitteri, Gucci, Cannavò. All.: Daniele Di Donato.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome