Mercato, il Trestina spinge Benedetti in direzione Pesaro ma la Vis riflette

0
benedetti vis
Federico Benedetti, 19 anni, 5 gol e 6 assist in Serie D

Il Trestina spinge l’attaccante classe 2001 Federico Benedetti in direzione Pesaro ma il ds Crespini riflette. Questo, in sintesi, lo stato dell’arte di una probabile mossa di mercato sull’asse Marche-Umbria. Che potrebbe registrare l’approdo in riva all’Adriatico di un under di talento, fresco di 5 reti e 6 assist nello scorso campionato di D. Nell’Alta Valle del Tevere (Trestina è frazione di Città di Castello) Benedetti si era fatto inoltre apprezzare tra le fila della Juniores Nazionale dello stesso sodalizio bianconero, collezionando 23 reti in 20 gare. Poi, appunto, l’approdo e le buone prestazioni col team di Cerbella nel girone E di quarta serie. Condizione non sufficiente per un suo approdo nella rosa vissina a 22 elementi. Per questo la Vis riflette. Benedetti potrebbe aggregarsi al gruppo di mister Galderisi con la formula di “giovane professionista”, under nato dopo 1/1/2001 utilizzabile in campionato pur non incluso nei 22.

IL COMUNICATO DELLO SPORTING CLUB TRESTINA

Intanto il Trestina sul suo sito ufficiale ha annunciato l’imminente chiusura della trattativa con questo comunicato stampa:

Dopo il colloquio del Presidente Bambini del Vice Galizi e del DS Podrini con i dirigenti della Vis Pesaro mancano solo le firme per l’approdo dell’attaccante del Trestina Federico Benedetti tra i professionisti. Per la giovane punta bianconera dopo essersi laureato capocannoniere del campionato Juniores Nazionale con 23 reti in 20 gare, nella passata stagione titolare in serie D dove fino alla sospensione del campionato ha realizzato 5 reti e 6 assisti e si è anche procurato due rigori, il salto di categoria che lo vedrà impegnato in un campionato difficile ma importante. Senza il problema Covid 19 avrebbe partecipato anche al Torneo di Viareggio con la Nazionale Dilettanti. Da martedì dovrebbe aggregarsi al gruppo allenato da Nanu Galderisi e si ritroverà come compagni di reparto l’ex Gubbio, Sassuolo, Benevento e Juventus under 23 Ettore Marchi e l’ex Gualdo e Rieti Francesco Marcheggiani. A Federico il più grande in bocca al lupo da tutto lo staff compagni, tifosi e dirigenti bianconeri

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome