Mercato, piace Saraniti che può uscire da Vicenza: la situazione

0
Andrea Saraniti con la maglia del Lecce

Il mercato non si ferma mai. Quello della Vis Pesaro è già iniziato, con il tesseramento del portiere Puggioni, ma ora entrerà nella sua fase più calda. Con lo stop del calcio giocato per quasi un mese, i direttori sportivi delle varie società sono al lavoro per assicurare i rinforzi giusti alle proprie squadre. La Vis Pesaro, e non è una novità, è alla ricerca di due attaccanti. In questi giorni si sono fatte varie ipotesi, tutte vagliate dalla società pesarese. Gianmarco De Feo, attualmente svincolato, è il nome caldo. Sullo sfondo tutti gli altri centravanti, da Costantino e Gomez (Triestina) passando per Stanco (Feralpi) e Chinellato (Lecco). 

Occhio però alle occasioni che si possono presentare: una su tutte si chiama Andrea Saraniti. L’attaccante 31enne in forza al Vicenza capolista, ed in prestito dal Lecce, sarebbe ai ferri corti con la sua attuale squadra. Secondo quanto riportato da diverse testate vicentine, Saraniti è considerato in uscita dal club di Mimmo Di Carlo. Una situazione che per il momento appare più che plausibile. Da qui le opportunità.

In primis va convinto il giocatore, che era stato cercato dalla Vis Pesaro già in estate, ma dalla società di via Simoncelli fanno sapere che la situazione non si può sbloccare nell’immediato. Saraniti può essere un’occasione degli ultimi giorni di mercato (dal 25 gennaio in poi) solo se in quelle ore non abbia trovato una formazione disposta a mettere sul piatto un contratto importante. Come un triennale sopra i 120 mila euro a stagione. La Vis può sviluppare anche la situazione prestito, con Saraniti che in quel caso resterebbe di proprietà del Lecce, passando a titolo temporaneo da Vicenza a Pesaro.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome