Mercato Vis: Tomas Malec niente trasferimento. Lo slovacco resta a Pesaro

0
Il colpo di testa di Tomas Malec che vale il pareggio. Vis Pesaro-Fermana 1-1(crediti: Filippo Baioni)

Ultimo giorno di mercato per tanti campionati dell’est europa.  Che hanno messo sotto osservazione l’attaccante della Vis Pesaro, Tomas Malec (’93),  finito nel mirino di squadre che avrebbero voluto tesserarlo per la stagione in corso. Il gigante slovacco però resterà alla Vis Pesaro almeno fino a fine stagione. Il suo contratto dice: accordo fino a giugno più un’opzione a favore della Vis Pesaro per la prossima stagione. Niente partenza anticipata quindi per Malec, nelle ultime settimane finito fuori dai radar di Simone Pavan, che è deciso e convinto nel proseguire la sua avventura nella città di Rossini.

I suoi 30 minuti nella disfatta di Trieste hanno evidenziato comunque come lo slovacco sia uno dei calciatori che in questo momento ha più voglia di dimostrare. Perché il suo rendimento fino ad oggi è stato inferiore alle aspettative generate dalla sua presentazione in grande stile. Il primo colpo dell’era Bosco fin’ora ha raccolto un solo gol, contro quella Fermana (1-1 all’andata) che i biancorossi dovranno affrontare sabato 22 febbraio, al “Recchioni” ore 18 e 30. Malec aveva attirato su di sé gli occhi di qualche formazione del campionato rumeno. Ma sono stati soltanto dei sondaggi, niente di davvero approfondito.

Secondo quanto abbiamo raccolto il giocatore al momento è convinto nel voler giocarsi ancora tutte le possibilità calcistiche in Italia. Pesaro è una città che lo ha accolto alla grande, dove vive e lavora bene. Anche dai suoi piedi (ma soprattutto dalla testa) potranno passare quei gol necessari alla salvezza. Magari iniziando proprio da quella Fermana che ha già punito una volta.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome