Mercoledì di doppia seduta: problema per Nava. E sempre “Forza Bizzo”

0
La Vis Pesaro in allenamento.

Giornata di lavoro sul campo e di stravolgimenti del quadro dirigenziale in casa Vis Pesaro. Per chi se la fosse persa, la notizia dell’ultim’ora è che Claudio Crespini non è più il Direttore Sportivo dei biancorossi. Qui il comunicato ufficiale della società. Un annuncio non troppo a sorpresa, a dire il vero. Il neo responsabile dell’area tecnica Alessio Peroni aveva ormai da tempo preso le redini del mercato – come confermato anche dal presidente Bosco – operando sia in entrata che in uscita.

A prescindere dalla figura che intavolerà le trattative in sede di calciomercato, l’obiettivo ultimo non cambia: rinforzare la rosa. Che intanto, domenica (ore 15:00, al Benelli), se la vedrà col Mantova. E non proprio al completo. Ai momentanei addii di Pezzi e Marcheggiani si devono aggiungere gli arcinoti problemi di infermeria, che non sono scomparsi con l’arrivo delle feste.

Anche nella doppia seduta odierna Marchi e Lazzari si sono allenati a parte. L’ex Monza è sulla via del recupero, ma per vederlo in campo bisognerà pazientare ancora un po’. Ergo: la sua presenza contro il Mantova è molto poco probabile. Più facile che riesca a tornare in tempo per la trasferta in Alto Adige (Sudtirol) del 17 gennaio. Meno critica, invece, la situazione di Lazzari. A meno di ulteriori intoppi, domenica ci sarà. Da monitorare anche le condizioni di Nava, che in mattinata ha accusato un fastidio al polpaccio. Non dovrebbe trattarsi di nulla di grave.

Tutti gli altri si sono allenati regolarmente al Supplementare di Via Simoncelli. Questa mattina la squadra, divisa in due gruppi, ha svolto lavoro fisico seguito dai consueti esercizi di tattica. Pomeriggio più leggero. Di Donato ha diretto i suoi in piccolo torneo.

SEMPRE “FORZA BIZZO”

Intanto, merita un elogio la spontanea iniziativa organizzata da una parte dei gruppi Antico Baluardoe Porto” che lunedì sera sono andati sotto casa di Roberto Bizzocchi, tifosissimo nonché ex presidente della Vis Pesaro, per sostenerlo con cori e applausi. Bizzo, come lo conoscono tutti, ha annunciato qualche mese fa di avere un tumore, e già allora non si erano fatti attendere i messaggi di sostegno e affetto dei suoi compagni di stadio. E quindi di vita.

Come riporta il Resto del Carlino, Bizzocchi ha subito da poco un intervento chirurgico. Per il quale – in concomitanza con le normative anti-Covid – non è riuscito a vedere le ultime partite della Vis insieme agli amici di sempre.Siete meravigliosi, sono state le sue parole trascritte sull’edizione odierna del quotidiano. “In questo momento sto soffrendo molto per i miei problemi fisici e sentirvi vicino mi dà tanta forza. La Vis resta la mia grande passione, la squadra che ho sempre amato e che amo anche adesso che non posso venire allo stadio”.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome