Misin: “Felice per l’assist. Grandolfo? Lavora tanto per la squadra”

0
Misin
Alex Misin

Sono felice di aver offerto l’assist, anche se la cosa più difficile l’ha fatta Grandolfo: sono contento per lui, visto che lavora tanto per la squadra“. Così Alex Misin sintetizza la gara contro l’Arzignano, in cui i biancorossi hanno ottenuto tre punti di platino per morale e classifica. La disamina prosegue: “Siamo tornati alla vittoria dopo tanto tempo e a seguito di una buona prestazione contro una squadra che fa tanto possesso palla – racconta Misin – Siamo partiti contratti, poi abbiamo preso campo ed è arrivato il primo gol. Allora abbiamo preso fiducia. Col rigore è venuta fuori la paura di non poter portare a casa i tre punti, poi il mister mi ha mandato in campo“.

Inevitabile uno sguardo alla sfida di domenica nella tana del Modena, contro un collettivo che da pochi giorni ha cambiato guida tecnica (Mignani al posto di Zironelli):  “Hanno una situazione di classifica che permette di stare sereni, sebbene rispetto alle loro aspettative non stiano facendo il campionato che vogliono. Dentro a un gruppo comunque scatta quella molla per cui si dà di più per acquistare la fiducia dell’allenatore nuovo”. E sulla rete segnata nel derby di Fano: “L’emozione si è vista con l’esultanza. A Fano ho giocato cinque o sei anni. Fare il primo anno a Pesaro e riuscire a sbloccarsi in un derby è bellissimo e ancora di più portare a casa la vittoria“.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome