Mister COLUCCI: “Ho bisogno di equilibrio e garanzie, senza allungarci e rimanendo quadrati”

0

<<Attenzione ai cali di concentrazione>, così si è presentato mister Colucci nella conferenza di ieri. Quest’oggi la Vis Pesaro affronterà la scomoda Virtus Verona, <<in salute, una concorrente diretta per la salvezza. Hanno perso immeritatamente nel derby con il Vicenza domenica scorsa (3-2, rimontati nei minuti finali), avranno quindi una “ferita aperta”. Sono una squadra aggressiva, devono rifarsi. Hanno la peggior difesa del campionato, sarà importante sbloccarla per primi>>.

Pensando in casa, e recuperati Kirilov e Diop, entrambi finalmente vicino al massimo della forma, il mister avrà più scelte <<Kirilov non scenderà in campo tra i primi undici, servirà a gara in corso. Diop e Olcese non li vedrete insieme, ho bisogno di giocatori che mi diano più alternative lì davanti. Ivan non ci sarà tutto novembre, lo rivedremo a dicembre. Sono stanco di sentire tutti i giorni il suo nome, è a Genova e recupera con calma. Non è giusto nei confronti degli altri giocatori che stanno scendendo in campo. Tomei è ancora indisponibile. So già chi schiererò, il modulo è confermato lo stesso. Abbiamo bisogno di certezze, maggior coperture, equilibrio e garanzie. A partita in corso poi ci possono essere cambi a livello tecnico e tattico>>. La squadra è partita ieri nel primo pomeriggio per Verona, match in programma oggi alle 18.30 dallo stadio Gavagnin-Nocini, zona est della città. In contemporanea si giocherà anche Imolese-Vicenza, mentre tutte le altre gare in programma saranno alle 14.30.

Allenarsi, migliorare, sacrificio, lotta per la maglia e per i colori: <<No cali di tensione, guardiamo video di squadre anche di categorie superiori per prendere spunto. A volte pecchiamo nella manovra per arrivare in attacco, spesso con un tempo in meno. Ci alleniamo su questo per migliorarci. Non dobbiamo allungarci ed essere sempre equilibrati. Lazzari è colui che ha più qualità, anche di velocità di pensiero>>. Per la squadra rosso-blu è intervenuto in conferenza Gigi Fresco che ha parlato di <<bisogno di fare punti e muovere la classifica. Ripartiamo dalle due ultime buone prestazioni, dobbiamo migliorare nel gestire alcune situazioni e soprattutto coloro che subentrano, devono impattare in maniera diversa sulla gara>>.

Nicholas Masetti

per SoloVisPesaro

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome