La Vis viene rimontata e perde 3-1 allo stadio Braglia di Modena

0
Tutto pronto al Braglia per Modena-Vis Pesaro

La Vis di Simone Pavan si fa rimontare allo stadio Braglia di Modena e perde 3-1. I biancorossi vanno in vantaggio nel finale di primo tempo con il gol dai 30 metri di Gianola, ma poi entrano nei secondi 45 minuti senza mordente e grinta, fattori fondamentali per portare a casa questa gara. Il Modena del neo-allenatore Michele Mignani fa sul serio e sotto la propria curva segna tre reti in 20 minuti. Siglano i gol tutti e tre i centrocampisti: Pezzella, Davì e De Grazia. Ora il mese di dicembre per la squadra di Pavan sarà tostissimo. Domenica Vis-Carpi alle 17.30, poi doppia trasferta a Salò e Bolzano contro il Sudtirol.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO

90′ ultimi due cambi per la squadra di casa che vince la sfida per 3-1. Escono Mattioli e Bruno Gomes, dentro Ferrario e Politti

86′ ultimi tre cambi Vis. Dentro Romei, Di Nardo ed Ejjaki, fuori Pannitteri, Misin e Grandolfo

79′ doppio cambio per il Modena. Fuori il migliore in campo Pezzella, talentino classe 2000 che esce tra i tantissimi applausi dello stadio Braglia. Con lui esce anche l’altro autore del gol De Grazia. Dentro Rabiu e Duca

75′ fuori Pedrelli, dentro Tessiore

72′ cambia il Modena. Fuori Tulissi, dentro Laurenti

70′ la Vis non si arrende. Fuori Botta, dentro Malec

67′ Tripla occasione clamorosa per la Vis. Tiro di Paoli che probabilmente sarebbe finito in rete ma lo devia Grandolfo. Sugli sviluppi ci prova Farabegoli, poi Pannitterim con Varutti che salva sulla linea. Ultima occasione con Gianola che sbatte contro un giocatore modenese

65′ 3-1 Modena. Grande azione della squadra di casa dopo l’ottima sponda di Tulissi, Spagnoli dalla destra crossa basso e chiude la pratica De Grazia con un tiro debole e centrale su cui Bianchini buca completamente

63′ dopo una fase di gara confusa, si fa avanti il Modena con un tiro da lontanissimo di Varutti. Palla in curva

55′ Gennari steso da Davì che si becca il giallo

54′ IL MODENA HA RIBALTATO LA PARTITA. Azione insistita per la squadra di Michele Mignani che va al cross con Mattioli e sul secondo palo Davì trova lo stacco decisivo che porta in vantaggio il Modena

50′ la Vis arranca. Non riesce ad uscire dalla propria metà campo. Avvio di secondo tempo forsennato della squadra modenese

47′ PAREGGIO MODENA. Parte fortissimo la squadra di casa che trova il gol del pareggio con l’ottimo classe 2000 Pezzella. Bomba dalla distanza che con palla nell’incrocio

CRONACA DEL PRIMO TEMPO

43′ occasione Modena. Tiro da fuori di Tulissi dopo un tira e molla in area Vis. Palla fuori di poco

38′ GIANOLAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!! Che gol del difensore. Tiro a giro da fuori area di destro, palla nell’angolino. Vis Pesaro in vantaggio al Braglia

34′ ottimo spunto di Voltan palla al piede. Zaro, molto fisico ma lento, è costretto a fermarlo

32′ tiro dalla distanza di Voltan. Debole e centrale, blocca Gagno

31′ ottima ripartenza palla al piede di Pannitteri che dopo aver superato da due uomini al centro area viene chiuso da Ingegnieri

30′ grande tiro a giro di Grandolfo da fuori area con il mancino. Palla fuori di poco dall’incrocio

26′ ammonito Pedrelli che non raggiunge la palla sull’ottimo cambio gioco di Grandolfo. Nervoso calcia via la palla e si becca il giallo

24′ punizione Vis con Voltan ma spazza la difesa del Modena. Vis sul pezzo che però fa difficoltà a trovare la verticale

20′ ottima giocata di Bruno Gomes che stoppa di sinistro e calcia di destro in un fazzoletto. Palla di poco alta. Spinge forte il Modena

16′ De Grazia molto propositivo, prova la bordata ancora dalla distanza. Blocca Bianchini

14′ De Grazia prova il tiro dai 25 metri, respinge presente Bianchini che respinge in calcio d’angolo

13′ il Modena fa difficoltà a impostare dalla retroguardia. Bene la Vis in pressing con Grandolfo e Voltan

10′ sfida bloccata, le due squadre si studiano

5′ ci prova la Vis. Bello spunto di Voltan che subisce fallo. Sul calcio di punizione successivo lo stesso numero 8 calcia, respinge il Modena

2′ parte subito forte il Modena che guadagna il primo calcio d’angolo. Batte Pezzella, paglia tagliatissima che quasi si infila nell’incrocio, ottima risposta di Bianchini

MODENA (4-3-1-2) Gagno; Mattioli (Politti), Zavo, Ingegnieri, Varutti; De Grazia (Duca), Davì, Pezzella (Rabiu); Tulissi (Laurenti); Bruno Gomes (Ferrario), Spagnoli. Allenatore Mignani.  A DISPOSIZIONE: Pacini, Narciso, Cargnelutti, Stefanelli,Boscolo Papo, Spaviero, Sodinha.

VIS PESARO (3-5-2) Bianchini; Gennari, Gianola, Farabegoli; Pannitteri (Romei), Paoli, Botta (Malec), Misin (Ejjaki), Pedrelli (Tessiore); Voltan, Grandolfo (Di Nardo). Allenatore Pavan. A DISPOSIZIONE: Golubovic, Sodani, Adorni, Morelli, Gabbani, Ricciulli, Tascini.

Reti: 38′ Gianola, 48′ Pezzella, Davì 54′, De Grazia 65′

Ammoniti: Pedrelli, Di Nardo, Voltan (V), Zaro, Davì (M)

Arbitro: Emmanuele di Pisa (Castro-Giuggioli)

Angoli: 4-1 Recupero: +2, +5

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome