Paoli sul taccuino della Fermana. Il dg Conti: “Un ottimo giocatore”

0
Il capitano della Vis Pesaro Lorenzo Paoli
Il capitano biancorosso Lorenzo Paoli (crediti: Vis Pesaro 1898)

In attesa di capire le mosse della società a fronte della regole sugli under, l’attuale ex capitano biancorosso Lorenzo Paoli si guarda intorno. E lo fa in molteplici direzioni, secondo quanto riporta l’edizione odierna de Il Resto del Carlino – Pesaro. Le richieste per il secondo giocatore con più presenze nella storia vissina non mancano. Tra Serie C e D. A partire dalla Fermana, che incamererebbe così un importanze mix di esperienza, carisma e duttilità. Il dg dei canarini Fabio Massimo Conti tuttavia non si sbilancia: “Paoli è un ottimo giocatore che sicuramente non scopro io. Ha un passato importante e qualità di tutto rispetto. La Fermana però in questo momento non sta facendo alcun tipo di mercato. Più in là vedremo il da farsi“.

Paoli, il cui contratto con la Vis è scaduto il 30 giugno scorso, piacerebbe anche al Matelica: il club del patron Canil è al debutto tra i pro e non disdegnerebbe un elemento affidabile tra difesa e centrocampo. Di segno diverso gli interessamenti dalla Serie D. Entrambi allo stesso modo dettati dall’ambizione di un campionato di vertice. È il caso del Forlì del neo tecnico Giuseppe Angelini (ex Cesena). Ma anche del Taranto, che nella corolla di nomi per la panchina potrebbe sfogliare il petalo di Luca Tiozzo, trainer del Matelica nell’annata della promozione in C vissina.

 

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome