Pavan post-Samb esulta: “Ci crediamo sempre, grande lavoro dei ragazzi”

0
Il tecnico in sala stampa del Riviera delle Palme di San Benedetto

Una vittoria enorme al Riviera delle Palme di San Benedetto del Tronto. Tre punti fondamentali in ottica salvezza che fanno volare la squadra di Simone Pavan a 25 punti, a più otto dall’ultimo posto valido per i playout. Terzo risultato utile consecutivo per la prima volta in stagione. Ma il tecnico biancorosso in conferenza stampa parla con serenità sul risultato ottenuto (0-1) grazie al gol decisivo di De Feo.

“Noi siamo una squadra che ci crede sempre di portare a casa i 3 punti. La Sambenedettese è stata superiore nel palleggio. Loro sono devastanti quando attaccano gli spazi ma noi l’abbiamo evitato. Abbiamo tenuto duro e poi l’occasione giusta è arrivata“. I biancorossi si sono difesi con ordine per buona parte della gara, soffrendo in alcune occasioni il palleggio della squadra di casa che però non ha mai avuto nitide azioni, nonostante un buon sviluppo della manovra. Da segnalare le grandi prestazioni di Lelj e Gennari, giganti tra le maglie avversarie.

“Grande difesa – dice Pavan al fianco del team manager Alessio Peroni – I ragazzi stanno lavorando sodo, con grande determinazione e consapevolezza. Il nostro obiettivo rimane però la salvezza”. Il tecnico biancorosso oggi ha saputo leggere molto bene le situazioni tattiche della gara. Ha tolto una punta, Marcheggiani, inserendo l’esterno Di Nardo e puntando sulla rapidità del neo-arrivato De Feo, per la prima volta titolare con la maglia della Vis e tornato al gol dopo oltre un anno di astinenza.

LE SCELTE TATTICHE DI PAVAN HANNO PORTATO ALLA VITTORIA

E la sua scelta ha ripagato. “Le cose che abbiamo preparato sono venute bene” spiega Pavan. De Feo è partito in velocità, ha superato il portiere avversario e ha depositato la palla in rete con il mancino sotto il settore ospiti occupato da oltre 150 tifosi.

Ma il tecnico nel momento di sofferenza ha creduto anche nei giocatori che magari stavano deludendo. Uno su tutti, Ejjaki. Nel primo tempo tanti errori tecnici per il giovane classe ’99, ma nella ripresa è salito in cattedra nella zona centrale del campo e dai suoi piedi è partito l’assist perfetto per la corsa di De Feo.

Sui giovani bisogna sempre insistere, gli ho dato fiducia perché so cosa mi può dare. Ci vuole pazienza insistendo su di loro, io credo ciecamente nei ragazzi e loro oggi mi hanno dato ragione” spiega l’ex tecnico della Primavera Sampdoria, che i giovani sa come trattarli. Ma anche con i grandi come Lazzari, un po’ sottotono, Pavan ha saputo scegliere. Sostituzione con l’inserimento di un corridore come Misin. Alla fine tutti insieme sotto il settore ospiti per festeggiare una vittoria bellissima nel derby contro la Sambenedettese.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome