Pavan pre Vicenza: “In due giorni andava curata la testa, adesso ripartiamo”

0
Il tecnico della Vis Pesaro 1898, Simone Pavan (crediti ? Filippo Baioni)

Simone Pavan, tecnico della Vis Pesaro, ha parlato in conferenza stampa. Un rapido confronto con i giornalisti, poco prima di salire sul pullman che ha portato i biancorossi a Vicenza nel tardo pomeriggio. La squadra ha svolto la rifinitura in Veneto alle 18 e 30, lo stesso orario della partita di domani. Quando la Vis Pesaro attraccherà al “Romeo Menti” per la sesta giornata di campionato, contro il Vicenza di Mimmo Di Carlo.

In questi due giorni dopo la sconfitta contro il Padovadichiara Pavanandava curata la testa dei giocatori. Abituare i ragazzi alla fatica e memorizzare subito le caratteristiche dell’avversario. Recuperiamo le energie psicofisiche e ripartiamo“.

Il tecnico veneto ha poi elencato quelli che sono i punti di forza dei prossimi avversari della sua Vis Pesaro: “Sono una formazione di ottimo valore. Anche se hanno un campo ai limiti della praticabilità non smettono mai di giocare a calcio. Difficilmente li vedi giocare a palle lunghe. Ci provano sempre, hanno molta fantasia e attaccanti formidabili. In primis Giacomelli, che può fare diversi ruoli offensivi e non dà mai punti di riferimento. Non dimenticando gli altri finalizzatori importanti“.

Molti dubbi su quelli che potranno essere gli 11 schierati da Di Carlo, ma neanche Pavan ci tiene a scoprire troppo le sue carte: “Devo fare ancora qualche valutazioni, anche in riferimento ai giovani da far giocare. Dovremmo sfruttare le ripartenze, ma difficilmente il Vicenza ti concede dei contropiedi puliti. Sono sempre molto attenti, ci saranno delle possibilità ma sarà difficile. Dobbiamo alzare la qualità del palleggio. Recuperiamo Lazzari, perdendo Ricciulli per la nazionale“.

Un commento anche sulla possibile posizione di Flavio Lazzari: “Può giocare in vari ruoli tra centrocampo e attacco. Quando si incontrano avversari forti bisogna essere cauti nelle scelte. Flavio come Voltan può fare anche la mezzala offensiva“.

Le dichiarazioni di Borozan a Sampdorianews.net

Il direttore generale della Vis Pesaro, Vlado Borozan, è stato il protagonista di un’intervista dei colleghi di Sampdorianews. Tanti temi toccati, ad iniziare dalla partnership tra le due società e la crescita dei giovani arrivati a Pesaro.

Ne riproponiamo uno stralcio, preso dal sito Sampdorianews: “Tutti i ragazzi che sono arrivati quest’anno da Genova sono assolutamente all’altezza, sia quelli che erano già qui la scorsa stagione, sia quelli aggregati soltanto quest’anno. Naturalmente si tratta di ragazzi che vanno formati e avviati al professionismo: bisogna avere pazienza e saperli aspettare“.

E aggiunge, riguardo alla partnership: “Sta andando molto bene, siamo già al secondo anno di questo rapporto, un rapporto che entrambe le parti vogliono migliorare e approfondire. I ragazzi che sono arrivati quest’anno giocano bene, è un accordo che fa bene a entrambe le società“.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome