Pescara-Vis Pesaro, probabili formazioni: Rossi e Rubin in campo dal 1′

0
Pescara
Stadio "Adriatico-Giovanni Cornacchia" di Pescara

Appuntamento con la capolista. E’ questo il leitmotiv sponda biancorossa di Pescara-Vis Pesaro, match valido per la 4a giornata del torneo di Serie C. I Banchini boys si ritroveranno di fronte una squadra solida, costruita per tentare l’assalto alla cadetteria (lasciata qualche mese fa), guidata da un tecnico esperto come l’ex Bari e Catanzaro Gaetano Auteri. Fischio d’inizio alle 17:30 (diretta Eleven Sport e Sky Sport ch.252). Arbitra Emanuele Frascaro di Firenze (Di Maio-Cleopazzo, 4^ uff Tomasi).

 

QUI VIS PESARO – Di necessità virtù. Perché le assenze forzate di Tonso e Marcandella pesano nell’economia della squadra. E allora il tecnico di Vigevano affiderà le chiavi dell’attacco a Gucci e Cannavò, con un De Respinis pronto a subentrare a gara in corso. Chi con tutta probabilità debutterà dal 1′ è il bustese Rossi, che almeno in teoria dovrebbe agire alla Marcandella. Se Besea e Coppola andranno a rimpinguare la zona nevralgica del campo, sulle fasce ci sarà spazio per Saccani e Rubin (esordio dal 1′). La difesa a tre disegnata da Banchini vedrà il rientro di Gavazzi dopo il turno di squalifica, mentre ai lati Piccinini e uno tra Giraudo e Cusumano andranno a completare il pacchetto.

QUI PESCARA – Nzita, Chiarella, Bocic indisponibili. Illanes a mezzo servizio, De Marchi recuperato dopo una contusione alla spalla. Al netto di infortuni e acciacchi, Auteri sembra orientato a confermare il 3-4-3 già visto a Carrara. Almeno sul fronte dei principi e delle idee. Perché l’obiettivo dichiarato dal tecnico siculo è quello di “prendere il controllo del gioco e non concedere loro le ripartenze“. Per questo il Pescara si affida allo spirito contenitivo del pacchetto Cancellotti-Drudi-Frascatore-Zappella, mentre a centrocampo Memushaj, Pompetti e Rasi sono pronti a dare fosforo e geometrie. In attacco De Marchi sarà punta centrale (ma Rauti scalpita al suo posto), mentre ai lati Clemenza (in vantaggio su Galano) e D’Ursi agiranno a supporto.

 

PROBABILI FORMAZIONI

PESCARA (3-4-3): Di Gennaro; Cancellotti, Drudi, Frascatore; Zappella, Memushaj, Pompetti, Rasi; Clemenza, De Marchi, D’Ursi. All.: Gaetano Auteri.

VIS PESARO (3-5-2): Farroni, Piccinini, Gavazzi, Cusumano; Saccani, Besea, Coppola, Rossi, Rubin; Gucci, Cannavò. All.: Marco Banchini.

Arbitro: Frascaro di Firenze

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome