Prima sconfitta stagionale, il Sudtirol passa a Pesaro per 1-2

0
(crediti foto Radio Prima Rete)

La Vis Pesaro perde per 1-2 in casa contro un forte Sudtirol. Primo tempo molto difficile per i biancorossi, mai andati al tiro in porta e con grandi problemi in fase di costruzione. Poche idee, poca identità. Il Sudtirol ha avuto vita facilissima e ha segnato due reti nei primi 45 minuti, prima con Morosini e poi con Mazzocchi. Nella ripresa mister Pavan azzecca i cambi inserendo sopratutto Voltan, che segna un gran gol nel finale di gara. La Vis Pesaro ha cercato di reagire e di agguantare il gol del pareggio, ma è arrivata la prima sconfitta della stagione.

CRONACA SECONDO TEMPO

’90 dopo cinque minuti di recupero si chiude la gara. La Vis Pesaro perde per 1-2 alla prima uscita stagionale

88′ quarto cambio Sudtirol. Entra Gatto ed esce il migliore in campo Tommaso Morosini

85′ Doppio cambio Vis, escono Gennari e Tessiore ed entrano Gianola e Ricciulli

84′ GRANDISSIMO GOL DI VOLTAN!!!!!!! Riceve palla fuori area e scaraventa un missile dai 30 metri nell’incrocio. Gara riaperta

77′ cambio per il Sudtirol. Esce il numero 9 Mazzocchi, autore del raddoppio ospite, ed entra Romero, attaccante classe ’92 alto due metri. Intanto Gennari rimane a terra per crampi

70′ gran cross dalla sinistra di Pedrelli, nessuno va a colpire il pallone. Nel retropassaggio di petto di Fabbri per il portiere si inserisce Grandolfo che però non riesce a calciare

68′ doppio cambio per il Sudtirol. Mister Stefano Vecchi cambia qualcosa in attacco. Escono Turchetta e Casiraghi ed entrano Rover e Petrella

66′ terzo cambio Vis. Esce il numero 30 Tomas Melec ed entra in campo Rubbo

64′ occasione Sudtirol, tiro da fuori area di Mazzocchi con palla rasoterra. Si distende bene Bianchini

63′ ammonito Tait per il Sudtirol per aver strattonato e rallentato Voltan

59′ grossa occasione Sudtirol. Bella palla verticale di Casiraghi per Turchetta che mette giù la palla e prova il diagonale. Palla fuori di poco

54′ grande percussione palla al piede di Ejjaki, entrato in campo con un altro spirito. Seminato il panico il giocatore classe ’99 va alla conclusione da fuori area anche se poteva servire Voltan che si trovava in posizione migliore per calciare

52′ buona azione per la Vis che culmina con il tiro al volo di Voltan, rimpallato dalla schiena di Ierardi

48 buon avvio di ripresa per la squadra di Pavan, vogliosa di rimontare il doppio svantaggio

46′ doppio cambio Vis. Fuori i deludenti terzini Adorni e Campeol, entrano Voltan e Pedrelli.

CRONACA PRIMO TEMPO

45′ davanti grande impegno per tutti i primi 45 minuti da parte di Francesco Grandolfo, ma il numero 9 della Vis Pesaro non è mai stato assistito

42′ Lo zoccolo duro e l’identità del Sudtirol non danno scampo ai giovani della Vis Pesaro. Primo tempo difficilissimo per la squadra di Pavan che ha mandato a scaldare Pannitteri e Tascini. Vediamo se nell’intervallo ci sarà qualche cambio

40′ Una Vis giovane, con 6 under in campo, è in piena difficoltà alla prima uscita della stagione. Grossi problemi nell’impostare il gioco. L’unico positivo dei biancorossi è Andrea Tessiore

33′ RADDOPPIA IL SUDTIROL. Quarto calcio d’angolo della gara. Batte Morosini corto sul primo palo e il numero Simone Mazzocchi riesce a colpire da solo sul primo palo, da dentro l’area piccola, con una girata al volo di mancino

29′ gran tiro da fuori area di Berardocco, la palla sfila sulla sinistra di Bianchini

28′ Tomas Malec alla sua prima uscita in maglia Vis è chiuso molto bene dalla fisicità e dall’esperienza del marcatore avversario Kevin Vinetot. L’attaccante slovacco ha ricevuto una botta alla caviglia, possibile chieda il cambio

23′ grande giocata a livello tecnico di Ejjaki sul fondo, ma poi il giovane classe ’99 non crossa e perde la Vis perde così l’occasione

22′ cerca di reagire la Vis con Tessiore che si sta mettendo in mostra palla al piede. Due calci d’angolo consecutivi però non trovano buon esito

18′ VANTAGGIO SUDTIROL. Questa volta spinta sulla destra di Ierardi che trova centralmente il numero 7 Turchetta. Cross al centro, sul secondo palo di inserisce il numero 23 Tommaso Morosini che insacca da due passi

16′ ancora cross dalla sinistra con il forte Fabbri, svetta Tait dopo l’inserimento ma la palla finisce altissima

13′ Vis Pesaro seriamente in difficoltà, sopratutto sulla corsia di destra dove Adorni si trova da solo contro le sortite offensive del terzino Fabbri e dell’ottimo Morosini

8′ uscita sbagliata di Bianchini, non ne approfitta il reparto offensivo del Sudtirol

5′ ancora Sudtirol, cross dalla sinistra, spizza il pallone il numero 9 Mazzocchi, palla di un soffio fuori alla sinistra di Bianchini

2′ occasione subito per il Sudtirol con un gran tiro dalla distanza di Morosini, buona risposta di Bianchini. Primo calcio d’angolo della gara per gli ospiti

VIS PESARO 1898 (3-5-2): Bianchini, Farabegoli, Gennari (85′ Gianola), Lelj, Campeol (46′ Pedrelli) , Ejjaki, Paoli, Tessiore (85′ Gomes), Adorni (46′ Voltan), Grandolfo, Malec (66′ Rubbo). A DISPOSIZIONE: Golubovic, Romei, Misin, Gabbani, Botta, Tascini, Pannitteri. Allenatore Simone Pavan.

FC SUDTIROL (4-3-1-2): Cucchietti, Fabbri, Vinetot, Polak, Ierardi, Berardocco, Tait, Morosini (88′ Gatto), Casiraghi (68′ Petrella), Turchetta (68′ Rover), Mazzocchi (77′ Romero). A DISPOSIZIONE: Taliento, Grbic, Davì, Alari, Trovade. Allenatore Stefano Vecchi.

Reti: 18′ Morosini (Sud), 33′ Mazzocchi (Sud), 84′ Voltan

Ammoniti: Tait (Sud)

Arbitro: Marco Emmanuele della sezione di Pisa (Castro e Giuggioli)

Note: recupero +3, +5; angoli 6-4; 23° con cielo nuvoloso, terreno in ottime condizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome