Vis, prosegue il recupero di Botta e Tessiore. Unici assenti a Verona

0
Simone Pavan sotto la Prato (crediti ? Filippo Baioni)

Il punto sull’infermeria della Vis Pesaro. Che non è affollata, ma ha al suo interno due pedine importanti dello scacchiere di Simone Pavan. Si tratta di Stefano Botta, centrocampista al secondo anno con i biancorossi, e Andrea Tessiore. Il primo, dopo aver svolto in ritardo la preparazione atletica (arrivato in pieno agosto) ha accusato dei problemi muscolari nelle scorse settimane. Mai impiegato in questa stagione, Botta dovrà passare ancora 15-20 giorni ai box, per smaltire uno stiramento.

Discorso analogo per il compagno di reparto, Andrea Tessiore: gioiellino della cantera blucerchiata, anche lui al secondo anno nella città di Rossini. Dopo un buon avvio di stagione (un assist e un gol) anche Tessiore è stato costretto ad uno stop sforzato: la causa sempre la stessa, uno stiramento dell’adduttore della coscia destra. In questi giorni il ragazzo si trova a Genova, come testimoniano le sue storie Instagram, alle prese con la riabilitazione prefissata dai medici della Sampdoria. Per lui non meno di 30 giorni dal pieno recupero.

Gli altri elementi della rosa invece, sono tutti in ottima forma per domenica. Ha accusato un leggero fastidio Pedrelli, che dovrebbe essere smaltito in tempo. La rifinitura di domani, e la successiva conferenza stampa di mister Pavan, scioglieranno gli ultimi dubbi sulla condizione dei giocatori biancorossi.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome