Ecco cosa c’è da sapere sul Ravenna di Luciano Foschi

0
Ravenna
Luciano Foschi (crediti: R&D)

Un avversario da non sottovalutare. Al di là della classifica, fin qui deficitaria: un solo punto in tre gare disputate, figlio delle sconfitte contro Fermana (2-1) e Reggio Audace (1-2) e del pareggio nella tana del Fano (1-1). Il settimo posto della passata stagione sembra un’obiettivo dal sapore di utopia per il Ravenna del confermato Luciano Foschi. I bizantini si approcciano all’attuale campionato di Serie C non potendo più contare su pedine importanti: uno su tutti, il difensore Tommaso Lelj, già punto fermo dello scacchiere di Simone Pavan. Ma anche il portiere ex Vis Venturi (Reggio Audace), il centrale di difesa Boccaccini (Rimini), il centrocampista di destra Eleuteri (Feralpisalò), il mediano Esposito (Chievo) e la punta Galuppini (Renate). Ecco allora che si è cercato di correre ai ripari con gli innesti di Sirri (Virtus Francavilla), Purro (Lavagnese), Lora (Monza) e Giovinco (Imolese). Un ridimensionamento evidente rispetto all’annata appena trascorsa.

FOSCHI: “AFFRONTIAMO UNA SQUADRA LANCIATA”

Sul fronte allenatore, il sodalizio giallorosso ha confermato la fiducia all’ex Livorno, Pordenone e Ancona Luciano Foschi. “I ragazzi in settimana li ho visti estremamente motivati a vincere – ha dichiarato il tecnico di Albano Laziale a Ravenna Notizie – Si sono allenati non bene, benissimo; con una concentrazione ed attenzione importante, perché vogliamo a tutti i costi dare una soddisfazione ai nostri tifosi ed a noi stessi. Abbiamo fatto prestazioni in crescendo dove sono sicuro abbiamo raccolto meno di quanto abbiamo meritato, ma siamo consapevoli che dobbiamo fare di più. Dobbiamo migliorare nelle scelte offensive e nella fase difensiva dobbiamo iniziare a tenere la porta inviolata perché, ovviamente, così è più facile portare a casa il risultato. Affrontiamo una squadra lanciata, ma sappiamo che il livello del campionato è alto e noi vogliamo dire la nostra.”

NESSUN INDISPONIBILE

A Pesaro rosa al completo: nessuna defezione tra le fila dei ravennati.

 

COSI’ IN CAMPO (3-5-2): Spurio; Ronchi, Jidayi, Sirri; Martorelli, Papa, Selleri, Lora, Purro; Nocciolini, Giovinco. All. Foschi

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome