Renato Vito, vice di Pavan: “Il gol all’inizio ci ha complicato i piani”

0
Renato Vito, vice di Simone Pavan, ha parlato in conferenza stampa vista la squalifica del tecnico biancorosso (crediti foto Filippo Baioni)

Dopo due vittorie arriva la sconfitta sul campo del Sudtirol. Una gara a senso unico per buona parte dei 90 minuti. La Vis Pesaro si è affacciata dalle parti della squadra di casa solo sul finale di partita. Nessuna occasione nitida per i biancorossi, nonostante i cambi e gli ingressi in campo di Malec e Di Nardo al posto di Marcheggiani e De Feo.

Il vice allenatore di Simone Pavan – che era squalificato -, Renato Vito, è intervenuto nella sala stampa dello Stadio Druso: “Non abbiamo subito parecchio, il Sudtirol ha meritato però di vincere. Noi siamo rimasti in gara cercando di interpretare la partita come l’avevamo preparata, ma il gol all’inizio ci ha complicato un po’ i piani”. La Vis Pesaro dopo soli 2 minuti era sotto. Primo calcio d’angolo, Puggioni esce male e il terzino destro Ierardi deposita la palla in rete.

I biancorossi allenati quest’oggi da Vito hanno provato a giocare contro un forte Sudtirol cercando di muovere la palla ma le occasioni della Vis Pesaro non sono mai arrivate. Il vice allenatore ha visto “una buona gara tenendo conto dell’avversario che mi ha stupito a livello individuale, con un gioco tecnico molto pulito e buono“. I biancorossi hanno sofferto soprattutto la rapidità offensiva di Turchetta e Casiraghi, determinanti nell’azione del secondo gol. Il trequartista ex Gubbio ha servito in verticale capitan Tait, il quale con un ottimo servizio di prima ha dato l’assist vincente per Turchetta, al suo terzo gol stagionale.

DOMENICA SFIDA FONDAMENTALE CON IL RAVENNA

L’importante è che continuiamo a crescere” dice Vito dopo le due trasferte consecutive in quattro giorni affrontate dalla Vis Pesaro, passata dalla vittoria di San Benedetto del Tronto alla sconfitta di Bolzano per 2-0. Il tecnico però avrebbe voluto di più “a livello d’animo del gruppo e sui contrasti in certe situazioni. Ma l’impegno dei ragazzi rimane encomiabile“.

Ora domenica alle 15:00 si giocherà una sfida chiave in termini di salvezza, contro il Ravenna al Tonino Benelli. “Entriamo in una fase calda della stagione dove si inizia a delineare la classifica. Siamo però in linea con gli obiettivi” dice Vito. La Vis Pesaro ha attualmente sei punti di vantaggio dall’ultimo posto playout, occupato proprio dal Ravenna. Tutte le altre sfide di questo recupero della 20^ giornata – rinviata per la defiscalizzazione – si giocano dalle 18:30 in poi e la Vis guarderà con attenzione le sfide salvezza Ravenna-Fermana e Imolese-Rimini.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome