Pre-ritiro, primo giorno: raduno in hotel, visite mediche e allenamento

0
Ritiro - Reggiana
Parte della squadra in campo per il primo allenamento della stagione 2020/2021

Dopo la notte, c’è sempre un’alba pronta ad accogliere tra le sue braccia. Piccoli scampoli di normalità, quelli vissuti oggi da una Vis Pesaro ai nastri di partenza della nuova stagione. In attesa di qualche certezza in più sul nuovo campionato, all’Hotel Cruiser ha preso forma il primo embrione biancorosso targato 2020/2021.

Dodici gli elementi sotto contratto, nove quelli in prova (tutti under provenienti dalla D): questo l’organico che Giuseppe Galderisi proverà a plasmare, in attesa di sicuri innesti e del pre-annunciato Ettore Marchi. Puggioni, Bianchini, Gennari, Lelj, Nava, Adorni, Ejjaki, Lazzari, De Feo, Pannitteri, Voltan e Marcheggiani hanno riempito di biancorosso il cuore pulsante della Pesaro balneare.

Hanno fatto capolino anche i baby Gaudenzi, Blue e Barzanti. Entusiasmo palpabile, al netto del cielo plumbeo e delle quanto mai necessarie visite mediche. Come già anticipato nei giorni scorsi, il gruppo vivrà almeno il suo pre-ritiro in un intero piano 4 stelle di viale Trieste. Investimento non da poco.

Ad affiancare la squadra c’era l’intero staff tecnico (Galderisi, il vice Cavalletto, i preparatori Palazzari, Paradisi e Renzoni), così come il tm Peroni e i fisioterapisti Patrignani, Profili e Antonini. Pool nutrito cui si è aggiunto il responsabile medico Gemmellaro.

NEL POMERIGGIO IL PRIMO ALLENAMENTO STAGIONALE

Dopo il pranzo tardo mattutino all’Antica Locanda Brancaccio, una parte della squadra ha svolto le visite mediche nei locali della Fisioclinics. Tra questi, i vari Gennari, Nava e Marcheggiani, peraltro esenti dagli allenamenti del tardo pomeriggio sul manto del “Benelli”.

Sul campo principale calciatori e staff (munito di mascherina) hanno svolto lavoro con e senza pallone, tra palleggi, stop, controlli e conclusioni in piccole porte per recuperare la familiarità col cuoio. Il tutto nel segno del distanziamento sociale. A parte Bianchini e Barzanti, assistiti dal preparatore dei portieri Paradisi.

Domani pomeriggio ecco altre visite mediche, in attesa dei tamponi e dei test sierologici di giovedì. I cui risultati arriveranno con tutta probabilità nella giornata di sabato.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome