Doppio colpo Vis: ufficiali Rubbo (Virtus Verona) e Pedrelli (Gubbio)

0
Vis Pesaro, ecco Rubbo e Pedrelli
I neoacquisti Vis Pesaro Alberto Rubbo (a sinistra) e Daniele Pedrelli (a destra)

La Vis Pesaro suona due volte e lo fa piazzando i colpi Alberto Rubbo e Daniele Pedrelli. Rubbo, centrocampista centrale classe 1989 nell’ultima stagione alla Virtus Verona, ha alle spalle una carriera tra C e D con la maglia di Mestre, Altovicentino, Legnago ed Este. Un elemento di sicura affidabilità, bravo negli inserimenti e di carattere. Il ds Crespini ha battuto la concorrenza del Modena di mister Mauro Zironelli. “Lo conoscevo già dai tempi del Mestre – afferma lo stesso Crespini – L’anno scorso ha patito uno strano infortunio. L’ho fatto esaminare con altri profili e in questo senso sono stato d’accordo col mister perché è un giocatore che ha le due fasi”. Scartate le ipotesi che vedevano in biancorosso Giuseppe Palma (Rieti) e Danilo Bulevardi (svincolato). Giocatore esperto è anche Daniele Pedrelli, terzino sinistro classe 1988 di Fivizzano (MS), nell’ultima stagione al Gubbio. Un elemento scuola Inter con alle spalle 150 presenze in C e 34 in D, oltre a 35 gettoni e 2 reti in Serie B portoghese con l’Olhanense. Di lui dice Crespini: “Ha vinto diversi campionati, è un giocatore esperto che ci darà una bella mano”.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome