Spadafora: “Apriremo gli eventi sportivi all’aperto a 1000 spettatori”

0
spadafora
Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora.

“Finalmente, già a partire dalle semifinali e dalle finali degli Internazionali di Tennis, mille spettatori potranno assistere a tutte le competizioni sportive che si terranno all’aperto. E che rispetteranno scrupolosamente le regole previste in merito a distanziamento, mascherine, prenotazione dei posti a sedere”. Così il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha annunciato il primo grande passo verso il ritorno alla “normalità nello sport”. Le sue parole lasciano intendere che a breve verrà ufficializzato un Decreto che permetterà anche alle società di calcio di aprire il proprio impianto a 1000 spettatori, come già successo per Vis Pesaro-Ascoli in questo precampionato. Un sillogismo che dovrà trovare riscontro nella volontà delle varie governance, compresa quella della Lega Pro.

Non dovrebbero esserci ostacoli in tal senso. Da settimane il presidente Ghirelli auspica la riapertura degli stadi per i club di Serie C, i più dipendenti dagli introiti del botteghino. Diverso il discorso per quanto riguarda la Serie A. È possibile, infatti, che la Lega del massimo campionato italiano chieda al Governo di aumentare il numero massimo di tifosi ammessi negli impianti. Come già successo in Premier League. Intanto, nelle prossime ore è attesa questa prima ufficialità. La Serie C 2020/21 potrebbe ricominciare con gli stadi semi-aperti.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome