Tassi: “Partita decisa da episodi. A Carpi in un buon momento”

0
Tassi
Lorenzo Tassi (crediti: Vis Pesaro 1898)

Cinquantotto minuti giocati, una prestazione convincente e una sconfitta da cui ripartire. Sono questi i tre elementi da cui riparte Lorenzo Tassi, intervenuto nel consueto appuntamento del dopo gara.

 

LA DISAMINA DELLA GARA – “Abbiamo preso i tre gol nel primo tempo, però credo che la squadra dopo tante prestazioni positive ha dimostrato di essere viva. Potevamo andare allo sbando nel primo tempo e invece ci siamo messi lì come se niente fosse e abbiamo avuto cinque, sei palle gol nitide. Abbiamo fatto il due a uno, meritavamo il due a due. Ci sono stati un paio di episodi dubbi, anche di mezzi rigori. Quello che conta è la prestazione. Ripartiamo da qua. Il secondo tempo è stato troppo condizionato dal vento, però pensiamo già a mercoledì che è un’altra partita fondamentale.”

PRESTAZIONE POSITIVA MA SAMB PUNGENTE – “Credo che sia stata decisa prevalentemente da episodi, nel senso che loro hanno fatto tre mezzi tiri e tre gol, mentre noi forse l’unica cosa che potevamo sfruttare un po’ meglio era le occasioni avute. Però non si può fare ogni volta cinque o sei gol in un tempo. La reazione c’è stata, nel secondo tempo abbiamo avuto la palla per pareggiare, però anche lì l’episodio non ci è andato a nostro favore. Speriamo che mercoledì la musica cambi.”

UNA CONDIZIONE IN CRESCENDO – “Credo che siano fondamentali gli allenamenti durante la settimana. Sono stato fermo un anno e appena sono arrivato ho avuto il problema al polpaccio. Il gruppo è ottimo, gli allenamenti li facciamo sempre a mille all’ora. Con gli allenamenti spero sempre di trovare più condizione. Poi se il mister mi dà la possibilità cerco di farmi trovare pronto.”

ORA IL CARPI – “Se giochiamo così, problemi non ce ne sono. Veniamo da un mese abbondante dove le prestazioni non sono mai mancate, sia che si vinceva sia che si perdeva. Andiamo a Carpi sapendo che siamo in un buon momento.”

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome