Il tifo biancorosso piange Fabio Renzi: “Puntone” se n’è andato ieri

0
Fabio Renzi
Fabio Renzi, detto "Puntone" è scomparso ieri. Aveva 52 anni.

I colori biancorossi, gli amici dell‘Antico Baluardo, le mille trasferte. Ieri se n’è andato Fabio Renzi e il tifo biancorosso ha perso un pezzo del suo cuore. Quello fatto di aggregazione, cori e buon cibo. Aveva 52 anni e nella vita di tutti i giorni esercitava la professione di avvocato. Poi però nel tempo libero e nel weekend, sciarpa alla mano, seguiva la sua amata Vis Pesaro. In casa, nel cuore della Prato. Ma anche in trasferta, dove alla partita accompagnava sempre il pranzo in un agriturismo o in una trattoria del posto. Luoghi scelti accuratamente da lui, perché nulla venisse lasciato al caso agli occhi dei suoi compagni di tifo. Già, gli amici del Cristo Re. Ora lo piangono. E noi tutti lo piangiamo. “Un biancorosso purosangue“, “La Vis perde un figlio“. L’affetto testimoniato dal tifo vissino sui social restituisce (giocoforza) solo in minima parte quello che “Puntone” è stato per la Pesaro calcistica. Senza un “Benelli” aperto per poterlo omaggiare, ce lo immaginiamo al timone della sua “Batana di legno scuro, ormeggiata davanti alla ‘Foietta’, verso la libertà”. Buon vento, Fabio.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome