Triestina e Vis Pesaro al “Nereo Rocco” con diversi assenti e squalificati

0
Ghiandoni
Il tifo. Quello che Alberto Ghiandoni amava visceralmente. Al grido di "Animo Vis!".

Mancano due giorni a Triestina-Vis Pesaro, valevole per la 26esima giornata di Serie C, girone B. Due squadre che ad inizio stagione sono partite con obiettivi totalmente opposti ma che ora, quando mancano 13 partite alla bandiera a scacchi, si ritrovano a 7 punti di distanza in classifica. I giuliani, sfumate da tempo le ambizioni di vittoria campionato, stanno cercando in tutti i modi di ritagliarsi uno spazio nella griglia play-off (al momento in nona posizione con 34 punti). Pesaresi invece che sono ampiamente in linea con quelli che erano i programmi di luglio, 27 punti e tredicesima posizione in graduatoria.

Per questi motivi il match del “Nereo Rocco“, domenica alle ore 15, può rappresentare tanto per i biancorossi. Che in caso di impresa arriverebbero a quota 30 punti, con dodici partite al termine della stagione regolare. Entrambe le formazioni dovranno però fare i conti con tanti assenti, tra infortuni e squalifiche. Iniziamo dalla Vis Pesaro:

Prima volta senza Marcheggiani, Pavan cerca soluzioni per l’attacco

Non ci sarà Francesco Marcheggiani, l’attaccante arrivato a Pesaro dopo una prima parte di stagione a Rieti con 8 gol messi a segno. L’ammonizione rimediata in casa contro il Vicenza si aggiunge alle 4 ricevute con la maglia dei laziali. Non recuperano neanche gli infortunati Gianola, Rubbo, Benedetti e Lazzari. Totalmente a disposizione invece, Stefano Botta, Orazio Pannitteri e Gianmarco De Feo. Anche se quest’ultimo nei giorni scorsi è stato tenuto a riposo causa una leggera febbre, come per il difensore Tommaso Lelj. In difesa rientra dalla squalifica anche Mattia Gennari. Ballottaggio in porta tra Serraiocco e Bianchini. Il tecnico Simone Pavan si affiderà certamente a Bismark Ngissah come riferimento centrale davanti, ai suoi lati può essere la volta di De Feo e Pannitteri, con Voltan arretrato.

Triestina senza il suo allenatore Gautieri, occhio alle assenze eccellenti

Carmine Gautieri non sarà in panchina domenica. Al suo posto il vice Princivalli che esordì, dopo l’esonero di Pavanel, proprio nella discussa vittoria dell’andata contro la Vis Pesaro. Ma c’è un’assenza su tutte che pesa per gli alabardati, quella di Davis Mensah (già a segno contro la Vis) che è squalificato come il nuovo arrivo Signorini. Malomo e Scruglio sono ai box, e non dovrebbero recuperare per domenica. Triestina che punta forte su Guido Gomez, in un buon momento di forma realizzativa.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome