UFFICIALE – Marco Banchini è il nuovo allenatore della Vis Pesaro

1
Banchini
Marco Banchini (foto Vis Pesaro 1898)

E’ Marco Banchini il nuovo allenatore della Vis Pesaro. Come già vi avevamo anticipato nella mattinata di oggi, il tecnico di Vigevano è il prescelto per sostituire Daniele Di Donato alla guida del sodalizio adriatico. Per lui accordo fino al 30 giugno 2023. Banchini riparte così da Pesaro dopo le ultime due stagioni trascorse alla guida del Como, tra D (record di punti) e C.

 

IL COMUNICATO DELLA VIS PESARO 1898

La Vis Pesaro 1898 comunica di aver trovato l’accordo con mister Marco Banchini che dal primo luglio assumerà l’incarico di allenatore della prima squadra per la stagione sportiva 2021/2022. Con il mister è stato raggiunto un accordo che lo legherà alla società fino al 30 giugno del 2023.

Il nuovo allenatore biancorosso, nato a Vigevano il 23 settembre 1980, in provincia di Pavia, è un giovane tecnico che però vanta già tante esperienze, anche internazionali. Ha infatti iniziato ad allenare all’età di 22 anni, nel settore giovanile del Vigevano Calcio per poi rivestire il ruolo di vice allenatore nei campionati di Serie D, stagioni 2009/2010 e 2010/2011. Il primo incarico da capo allenatore nel Vigevano Calcio in Eccellenza, stagione 2011/2012.

Poi una gloriosa parentesi estera di tre stagioni, dal 2013/2014 al 2015/2016, nei campionati di Serie A in Albania (KS Teuta Durres e KF Laci), Australia/Oceania (Amicale FC) e Malta (Qormi FC), per poi fare ritorno in Italia come vice allenatore della Robur Siena e della Casertana, entrambe in Lega Pro, nelle stagioni 2016/2017 e 2017/2018.

Inoltre, per tre stagioni, è stato tecnico del Como 1907, trascinandolo dalla Serie D alla Serie C, ottenendo nella stagione 2018/2019 il record assoluto italiano di punti (89) in un campionato interregionale, raggiungendo il record del club di gare consecutive senza subire una sconfitta (33).

Nel suo palmares, nonostante i soli 40 anni, vanta una National Super League e una Vanuatu National Cup (2014/2015), una secondo posto nella Albanian National Cup (2015/2016) e un campionato di Serie D (2018/2019).

La società biancorossa augura a mister Banchini un grande in bocca al lupo per le sfide professionali e sportive sulla panchina di uno dei club più antichi d’Italia.

1 COMMENTO

  1. Sono Mario da Como, tifo Como da quarant’anni, penso che Banchini sia stato il peggiore allenatore che sia passato sul lario, incapace e arrogante. Se fosse rimasto ancora sulla panchina del Como sicuramente non saremmo saliti. Pessima scelta….

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome