UFFICIALE – Pezzi è un nuovo giocatore della Vis: contratto fino al 2022

0
Pezzi
Enrico Pezzi è un nuovo giocatore della Vis. (foto: Vis Pesaro 1898)

Un Pezzi da 90 per la Vis Pesaro. Che chiude il suo terzo colpo del calciomercato estivo a poche ore dal duo Marchi-Gelonese, con i cori del Benelli ancora in dissolvenza sullo sfondo. Emozioni fresche, voglia di calcio, per una doppia presentazione in pompa magna che ha caricato – e non poco – tutto l’ambiente. Neanche il tempo di digerire i due nuovi innesti, quindi, che ecco arrivare il nome inaspettato. Capitano (ex) del Carpi, 70 presenze in Serie B con tanto di promozione in Serie A a Benevento nel 2016/17, esperienza e duttilità. Enrico Pezzi è ufficialmente un nuovo giocatore della Vis Pesaro: 

“Cercavo una squadra che volesse fare bene, giocando un buon calcio e che puntasse il più
in alto possibile. Per questo il progetto Vis Pesaro mi è subito piaciuto. Ora mi aspetto di trovare nel breve una buona alchimia con i compagni”, sono le sue prime dichiarazioni riportate sul sito della società.

L’alone di mistero attorno al nome del futuro nuovo centrocampista della Vissi è schiarito nella giornata di ieri. L’identikit era chiaro: serviva un giocatore duttile, in grado di alzare ulteriormente il livello della rosa portando blasone e personalità. Pezzi risponde a tutte le caratteristiche. Compirà 31 anni il 24 settembre, è un uomo-spogliatoio, giocatore completo. Nasce terzino sinistro ma la scorsa stagione si è destreggiato da mediano davanti alla difesa degli emiliani. Potrebbe dunque essere impiegato da Galderisi sia come esterno a tutta fascia (anche se è in arrivo Migliorelli) che come centrale al fianco di Gelonese, oltre che arretrato in difesa in caso di emergenza.

Nato a Rimini, Pezzi ha girato l’Italia collezionando – insieme alle 70 presenze in B con Carpi, Cittadella e Benevento – 174 partite in Lega Pro tra Rimini, Lucchese, Pavia, Pontedera e i suoi due grandi amori Carpi e Benevento. Ora per lui inizia un nuovo ciclo: ha firmato fino al 2022. L’entusiasmo assordante del Benelli è pronto a dargli il benvenuto.

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome