Un piccolo passo verso la salvezza

0
Il numero uno Tomei a fine partita

Servivano risposte. Dopo le 5 sconfitte consecutive. Servivano soprattutto per la gente del “Benelli” che sognava una vittoria in casa che manca ormai da dicembre. I 3 punti non sono arrivati, ma si sono visti dei passi in avanti.

Piccoli passi, dal valore di un punto in classifica, che valgono più di quanto sembri. Si perché era fondamentale muoverla questa classifica. Oltretutto dagli altri campi i risultati sono stati favorevoli e la Vis resta così 11esima a meno 3 dal Vicenza e a più 5 dal Fano che occupa la terzultima posizione.

Analizzando la gara, di fronte i biancorossi si trovavano un avversario modesto. La classica squadra che si presenta per non prenderle, come ha ammesso lo stesso mister della Virtus Verona, Gigi Fresco. I ragazzi di Colucci hanno provato a vincere, l’impegno è stato riconosciuto ed applaudito anche dai tifosi allo stadio, ma è mancato qualcosa. A livello mentale, più che tattico o fisico. Si perché manca il goal, che a dire il vero era pure arrivato ma è stato annullato per un fuorigioco più che dubbio. Bisogna togliere il tappo, e al più presto. Per lasciare questi giocatori liberi di esprimersi al meglio. Non sono mancate le occasioni, effettive e potenziali. Olcese nel primo tempo fuori di un soffio,il portiere veneto Giacomel bravissimo in uscita in un paio di circostanze. Un rigore per un tocco di mano di Manfrin non visto, e il goal sempre di Olcese annullato. Quando la stessa punizione doveva essere calcio di rigore. Il fallo su Petrucci è infatti iniziato e finito in area.

Questione di sfortuna e imprecisione, ma si sono visti dei passi in avanti. Adesso è il momento del rush finale, per restare nella categoria che appartiene a questa città.

“ISOLA DEI TIFOSI”, SECONDA PUNTATA

Questa sera saremo sempre nel ristorante Peschiera Baratoff in diretta FB dalle ore 20. Parleremo di Vis a 360 gradi, con il vostro supporto e le vostre domande che saranno il motore della trasmissione. Per l’ occasione il titolare ha proposto un menù dei tifosi, per chi avesse voglia di venire e confrontarsi con noi, anche a telecamere spente. Con noi ci sarà Marco Lonigro di Vivere Pesaro. VI ASPETTIAMO!

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome