Vis, al Benelli una gara spartiacque: tutto quello che c’è da sapere sull’Imolese di Dionisi

0

Ecco il profilo dei rossoblu, avversari dei biancorossi nella nona giornata di campionato (domenica ore 14.30, Stadio “Tonino Benelli”).

 

MERCATO IN ENTRATA: Rossetti (P, Virtus Francavilla), De Marchi (P, Virtus Verona), Gargiulo (C, Pontedera), Tissone (DC, Gavorrano), Giovinco (SP, Matera), Carini (DC, Paganese), Jukic (P, Sangiovannese), Bensaja (C, Pescara), Fiore (TS, Palermo), Zommers (POR, Parma), Zucchetti (TS, Virtus Entella), Rinaldi (C, Atalanta), Lanini (P, Juventus), Giannini (CD, Tau Calcio), Hraiech (TRQ, Carpi), Sciacca (TS, Alessandria), Mosti (TRQ, Juventus).

MERCATO IN USCITA: Titone (A, Racing Aprilia), Salvatori (CD, Axys Zola), Franchini (AS, Massa Lombarda), Cheli (POR, Lentigione), Borrelli (C, Recanatese), Ferretti (P, Modena), Pittarello (P, Caronnese), Fabbri (AD, Axys Zola), Torta (DC, svi), Mastropietro (POR, svi), Miotto (C, Spal), Crema (C, Feralpisalò), Montanaro (TS, Lucchese), Pellacani (DC, Verona Primavera), Gualtieri (DC, Novara), Boccadamo (TS, Taranto), Zini (DC, Empoli).

ALLENATORE: Alessio Dionisi, classe ’80, nativo di Abbadia San Salvatore (SI). Dopo un’intensa carriera con gli scarpini ai piedi in società professionistiche del Nord Italia come Voghera, Varese, Tritium, Ivrea, Sambonifacese e Olginatese, nella stagione 2014/2015 per lui arriva il debutto in panchina tra le fila proprio della società di Olginate (LC). Poi tre importanti stagioni in Serie D a Borgosesia e Fiorenzuola, con le ultime due segnate dai playoff agguantati e mai vinti. Il 1 luglio 2018 ha assunto la guida tecnica dell’Imolese, ancora non certa del ripescaggio in C.

CAMPIONATO: Partenza a razzo per i bolognesi, che dopo 8 giornate di stagione regolare si piazzano al quarto posto in graduatoria con 3 vittorie (Giana Erminio, Gubbio e Rimini), 4 pareggi (Albinoleffe, Teramo, Fano e Pordenone) e 1 sconfitta (Sambenedettese). E se il “Romeo Galli” si pone già come fortino, sul cui manto i rossoblù non hanno ancora assaporato il gusto amaro della sconfitta, in trasferta la formazione di Dionisi pare decisamente più vulnerabile, con uno score di 1v-1p-1s. Capitolo reti: 10 fatte, 7 subite. A guidare la classifica interna dei marcatori il tandem De Marchi-Lanini, rispettivamente a quota 4 e 3 segnature.

 

Formazione prevista (4-3-1-2): Rossi, Garattoni, Checchi, Carini, Sciacca; Gargiulo, Carraro, Valentini; Mosti; Lanini, Rossetti (De Marchi). All. Dionisi

 

 

 

Riccardo Spendolini

Per SoloVisPesaro

Crediti della foto in evidenza: Resto del Carlino Imola / Isolapress

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome