Vis, al “Gavagnin-Nocini” un match da vincere: tutto quello che c’è da sapere sulla Virtus Verona di Fresco

0

Ecco il profilo dei rossoblu, avversari dei biancorossi nella decima giornata di campionato (domenica ore 18.30, Stadio “Mario Gavagnin-Sinibaldo Nocini”).

 

MERCATO IN ENTRATA: Lancini (TS, Brescia), Lavagnoli (CD, Mestre), Rubbo (C, Mestre), Sirignano (DC, Santarcangelo), Grandolfo (P, Bassano), Casarotto (C, Mestre), Trainotti (DC, Monza), Ferrara (AD, Ambrosiana), Pinton (TD, Verona), Fasolo (P, Cittadella), Pavan (TD, Verona), Danieli (MED, Chievo Primavera), Giacomel (P, Empoli), Chironi (P, Empoli), Franchetti (TS, Verona), Momentè (P, svi)

MERCATO IN USCITA: Pedrinelli (TRQ, Castiglione), Fittà (TRQ, ASD Villafranca), De Marchi (P, Imolese), Demian (TD, Levico Terme), Concato (TD, Ambrosiana), Rossi (P, ASD Villafranca), Acri (DC, Ambrosiana), Burato (CD, Arzignano), Lionetti (C, svi), Cargnel (P, rit), Allegrini (C, rit), Trinchieri (P, svi), Padovani (C, svi)

ALLENATORE: Luigi Fresco, classe ’61, di Verona. Dopo una parentesi come giocatore tra Terza e Seconda Categoria, nel 1982 assume la carica di presidente-allenatore della Virtusvecomp Verona. Con la società del quartiere di Borgo Venezia raggiunge 7 promozioni in poco più di tre decenni. Per leggere la sua storia, clicca qui.

CAMPIONATO: 18° posto con 6 punti all’attivo. 2 vittorie, 0 pareggi e 7 sconfitte. Nelle ultime due giornate i rossoblù hanno ottenuto due sconfitte con Giana Erminio e LR Vicenza Virtus, quest’ultima maturata dopo un match giocato praticamente alla pari. L’ultima vittoria risale al 17 ottobre: 0-1 in casa del Renate.

 

 

 

Riccardo Spendolini

per SoloVisPesaro

Crediti della foto in evidenza: Virtusvecomp Verona

LASCIA UN COMMENTO

Commento
Nome